PEPERONI CRUSCHI CROCCANTI E GUSTOSI

peperoni cruschi sono un tipo di peperone lucano che negli ultimi anni hanno conquistato un pò tutti: chef e commensali. Il peperone di Senise IGP, viene sottoposto a essiccazione e il suo nome deriva dalla croccantezza che assume quando è poi fritto dopo la fase di essiccatura.

Il peperone crusco è un peperone dal sapore dolce e la sua caratteristica è quella di contenere poca acqua e quindi adatto all’essiccazione.

Questi peperoni possono anche essere ridotti in polvere per insaporire tutti i vostri piatti.

Una ricetta eccellente è il baccalà alla pertecaregna

Ti potrebbero interessare:

peperoni cruschi
peperoni cruschi
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura6 Ore
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

INGREDIENTI PEPERONI CRUSCHI

20 peperoni (di Senise o peperoni dolci)
26,00 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 26,00 (Kcal)
  • Carboidrati 4,20 (g) di cui Zuccheri 4,20 (g)
  • Proteine 0,90 (g)
  • Grassi 0,30 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 1,90 (g)
  • Sodio 2,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

PREPARAZIONE PEPERONI CRUSCHI

Tradizione vuole che i peperoni di Senise vengano essiccati totalmente al sole per più giorni fino a completa essiccatura.

Se volete potete seccarli nel forno.

Preriscaldate il forno ventilato a 50°C, mettete i peperoni nelle teglie ed infornarli fino a che non si saranno completamente disidratati. Occorreranno circa 5-6 ore.

Potete anche utilizzare la friggitrice ad aria a 80° per 2/3 ore a seconda della grandezza dei peperoni.

I peperoni cruschi una volta essiccati vanno conservati in barattoli di vetro o in sacchetti di carta per la realizzazione di numerose ricette.

Il peperone dovrà essere fritto nell’olio bollente che farà gonfiarlo e manterrà tutta la sua croccantezza. Scolatelo su carta assorbente dall’eccesso di olio e poi gustatelo sono con un pò di sale. Questi peperoni sono perfetti anche da mescolare alla carne di vitello macinata per hamburger, da gustare con le patate o come condimento per la pasta.

peperoni cruschi

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.