MARITOZZI ALLA PANNA TRADIZIONALI DELLA CUCINA ROMANA

I maritozzi alla panna sono un dolce tipico della cucina laziale, si tratta di paninetti dolci . Vengono venduti nei bar di Roma di solito per colazione tagliandoli longitudinalmente e farcendoli con panna montata! Sembra che la ricetta dei maritozzi risalga addirittura ai tempi dell’antica Roma.
Anche per questa ricetta ho utilizzato la planetaria TWIST&FUSION 4000 LUXURY BLACK. Selettore con display digitale e 8 velocità. Dispone di timer, ciotola in acciaio inossidabile da 5,2 l. Include uno sbattitore, mescolatore e braccio per impastare. Con questa
planetaria l’ incordatura dell’ impasto è perfetta!

LEGGETE ANCHE
GRAFFITOZZI
CIAMBELLE SOFFICI SENZA UOVA

maritozzi alla panna
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 maritozzi alla panna
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI MARITOZZI ALLA PANNA

  • 450 gfarina Manitoba
  • 50 gfarina di riso
  • 250 gacqua
  • 100 gzucchero
  • 2uova
  • 1tuorlo (per spennellare)
  • 1 cucchiaiomiele
  • 80 gburro
  • 1scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1scorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzicosale
  • 300 gpanna (montata)
  • q.b.zucchero a velo
  • 10 glievito di birra fresco

Strumenti

  • Planetaria

PREPARAZIONE

  1. Il giorno precedente preparate un mix aromatico con buccia di arancia finemente grattugiata e miele.

    Coprite con una pellicola e lasciate a temperatura ambiente.

  2. Portare a bollore 100 gr. acqua e un cucchiaino di zucchero con la buccia di limone grattugiata. Lasciate raffreddare.

    Preparate un lievitino con 100 gr di farina presa dal totale, il lievito, e l’ acqua aromatizzata ormai fredda. Coprite e lasciate lievitare fin quando si formano tutte bollicine e che raddoppi di volume.

  3. Miscelate il resto della farina con quella di riso.

  4. Poi aggiungete la restante farina al lievitino, lo zucchero, l’acqua, impastate con la planetaria ed aggiungete gli aromi.

  5. Continuate a impastare. Aggiungete le uova una alla volta. Infine aggiungete il burro morbido a piccoli pezzetti e fate incordare.

  6. Coprite con una pellicola e lasciate lievitare fino a quando l’impasto non triplica di volume.

  7. Dividete l’impasto in piccoli panetti da 100 gr. ciascuno. Arrotolateli, in forma un pò allungata,sul piano di lavoro.

  8. Mettete su una teglia rivestita di carta forno e fate di nuovo lievitare per circa un’ora.

    Dopo la lievitazione spennellate i panini dolci con il tuorlo d’uovo.

  9. Cuocete in forno statico nella parte medio alta del forno a 180° per circa 15-20 minuti fino a doratura.

  10. Raffreddati, tagliarli a metà e guarnirli con panna montata.

  11. maritozzi alla panna

    Prima di servire aggiungete sulla superficie abbondante zucchero a velo oppure con cioccolato fuso.

Consiglio di Adriana

Una volta farciti i maritozzi alla panna vanno mangiati nel giro di un paio d ore. Non metteteli in frigo, perchè si induriscono e ne perderanno di sofficità. Quindi preparate i panini e farciteli solo al momento di gustarli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.