Mimosa al cacao con crema al mascarpone

Mimosa al cacao con crema al mascarpone, panna montata e latte condensato (camy cream).
Una versione al cioccolato, per i più golosi, per questa ricetta che è un classico della nostra pasticceria.
Ottima in occasione della festa della donna o come torta di compleanno per una festa di bambini.
Per realizzare la Mimosa al cacao con crema al mascarpone ho utilizzato il pan di spagna al cacao di Knam, ma in alternativa potreste provare anche la base della drip cake la mia torta di compleanno.
Vi spiego subito come preparare questa buonissima torta!

Mimosa la cacao con crema al mascarpone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6-8 persone

Per la farcia

  • 500 gMascarpone
  • 250 gPanna fresca liquida (o vegetale)
  • 170 gIl latte condensato Nestlé
  • q.b.Gocce di cioccolato

Per la bagna

  • 300 gAcqua
  • 150 gZucchero
  • 1Scorza d’arancia o limone
  • 1Baccello di vaniglia

Strumenti

  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. Pan di Spagna al cacao di Ernst Knam

    Per il pan di spagna al cacao:

    Montiamo le uova con lo zucchero ad alta velocità. A parte setacciamo la farina con la fecola e il cacao.

    Quando le uova saranno ben montate, lasciamo girare a velocità ridotta ancora 2 minuti.

    Aggiungiamo le polveri, versandole a pioggia sulle uova e mescoliamo delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.

    Imburriamo e infariniamo una teglia e versiamo il composto. Cuociamo in forno preriscaldato a 170-180° C. per circa 25 minuti.

    Facciamo sempre la prova stecchino prima di sfornare.

  2. Per la farcia:

    Montiamo il mascarpone con il latte condensato versato a filo.

    A parte montiamo la panna. Aggiungiamo quest’ultima al mascarpone con movimenti dal basso verso l’alto. Mettiamo in frigo.

  3. Prepariamo la bagna:

    Sbucciamo l’arancia e mettiamola in un recipiente con dell’acqua.

    Lasciamo in infusione per almeno 1 ora, in questo modo l’acqua si aromatizzerà per bene.

    Trascorso il tempo di infusione, trasferiamo tutto in un pentolino e mettiamolo sul fuoco, uniamo lo zucchero e mescoliamo. Facciamo sciogliere accuratamente lo zucchero, senza mai far raggiungere il bollore. Togliamo le bucce di e lasciamo raffreddare.

  4. Assembliamo la torta:

    Tagliamo il pan di spagna in quattro dischi (compreso quello superiore che può essere leggermente più sottile). Priviamoli del bordo e della crosta in superficie, facendo attenzione che alla fine abbiano tutti lo stesso diametro .

    Prendiamone uno dei due centrali e tagliamolo a cubetti più o meno della stessa dimensione,mettiamo da parte.

    Bagniamo il primo disco, aggiungiamo la crema al mascarpone e adagiamo sopra le gocce di cioccolato; sovrapponiamo il secondo disco ed il terzo disco ripetendo la stessa procedura.

    Ricopriamo il tutto con la crema stendendola bene intorno alla torta; aggiungiamo i cubetti tagliati in precedenza ricoprendo tutta la superficie e facendo in modo che aderiscano bene alla crema.

  5. Lasciamo in frigo fino al momento di servire la nostra mimosa al cacao con crema al mascarpone.

    Se voleste provare anche la versione della mimosa alle fragole vi lascio qui la ricetta!

Varianti

Potrete aggiungere anche qualche cucchiaio di Nutella nella crema.

Potete conservarla anche in frigo per un effetto “torta gelato”

Si conserva in frigo per 4-5 giorni coperta da pellicola trasparente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.