Crema pasticcera con poche uova

Crema pasticcera con poche uova e farina una ricetta di famiglia tramandata da un mio caro zio, pasticciere di professione.

Questa crema è ideale per farcire crostate, pan di spagna e bignè, la cui ricetta perfetta per prepararli, la otterrete seguendo i consigli nel mio articolo “pasta bignè e uova il segreto per un impasto perfetto”

La preparazione prevede di scaldare il latte con gli aromi e poi unire i tuorli e la farina.

Si può partire anche con il latte freddo, ma poi,bisognerà stare più tempo a mescolare, per farla addensare.

Preparate la crema pasticcera con poche uova per farcire una crostata con la pasta frolla all’olio extravergine dii oliva o al posto della Nutella nelle crostatine al cioccolato con pasta frolla senza uova

Apriamo il frigo e prendiamo gli ingredienti che ci occorrono!!!

 

 

Crema pasticcera con poche uova
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 ml Latte (oppure 400 latte e 100 panna)
  • 2 Tuorli
  • 100 g Farina
  • 200 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia (o bustina di vanillina)
  • 1 Scorza di limone

Preparazione

  1. crema pasticcera con poche uova

    In una casseruola scaldiamo il latte con la scorza di limone grattugiata e i semi di vaniglia (o vanillina)

    Sbattiamo leggermente i tuorli uniamo lo zucchero e la farina setacciata.

    Aggiungiamo un po di latte caldo e mescoliamo, uniamo il restante latte e portiamo sul fuoco.

    A fiamma bassa, continuando a mescolare, facciamo rassodare.

    A cottura ultimata trasferiamo l’impasto in una vasca con ghiaccio e facciamo subito raffreddare.

    Mettiamo una pellicola a contatto per non far formare la pellicina in superficie.

    La nostra crema pasticcera la ricetta di famiglia è pronta per essere utilizzata per farcire dolci, crostate o bignè

    oppure per essere servita come dolce al cucchiaio.

    • Aggiornamento:

    Ho provato a ridurre la quantità di farina di 10 gr. e ho utilizzato questa crema come dessert al cucchiaio.

    In questo modo, una volta raffreddata, è risultata più morbida e leggera!

     

  2. Adatta la ricetta è anche sui social, vieni a trovarmi sulla mia fanpage e iscriviti al gruppo per essere sempre aggiornato sulle mie ricette.

    Mi trovi anche su pinterest, instagram, google+,twitter

     

un consiglio

Se non amate i pezzettini di limone, potete aromatizzare la crema pasticcera con poche uova, con la buccia intera messa nel latte e poi filtrarla prima di inserirla nelle uova.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.