Le mie prime brioches fatte in casa (senza sfogliatura).

Per la prima volta ho provato a fare le brioches. Sono partita da quelle “più semplici” – se così si può dire. Sono quelle senza sfogliatura. Sono buone e soffici e ricordano quelle che si comprano confezionate, ma sono molto più sane.
Come prima volta mi ritengo molto soddisfatta! Ci vuoi provare anche tu?

prime brioches casa senza sfogliatura
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gfarina Manitoba (di forza oppure 300 manitoba + 300 farina 0)
  • 250 mlLatte
  • 1Uova
  • 5 gLievito di birra fresco
  • 90 gBurro
  • Sale
  • Vaniglia (semi)
  • 100 gZucchero
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. prime brioches casa senza sfogliatura

    Per prima cosa sciogli il lievito di birra nel latte e 40 gr. di zucchero, questo aiuterà la fermentazione. Mettere nell’impastatrice/robot la farina (di forza oppure 300 gr manitoba +300 farina 0) ed il burro a pezzi. Unire il lievito e gli altri ingredienti in modo graduale: uovo, 60 gr. di zucchero, semi di vaniglia e un pizzico di sale. Lavoralo fino a farlo staccare dalle pareti. Trasferiscilo sul piano di lavoro e impasta fino a formare un panetto liscio ed omogeneo. Infine lascia lievitare per circa 3 ore.

    Se hai a disposizione il bimby utilizza la nuova funzione di fermentazione (3 ore a 37 gradi).

  2. prime brioches casa senza sfogliatura

    Dividi l’impasto lievitato in 6 parti – circa 170 grammi l’una – e arrotolale formando delle palline.

  3. prime brioches casa senza sfogliatura

    Stendi ciascuna pallina con il mattarello formando per ognuna un disco del diametro di 28 cm.

  4. prime brioches casa senza sfogliatura

    Spennella la superficie del disco con il burro fuso e spolvera con lo zucchero. Ricopri con il disco di pasta successivo e ripeti lo stesso procedimento. Continua fino al termine dei dischi, lasciando pulita la superficie del sesto.

  5. prime brioches casa senza sfogliatura

    Stendi con il mattarello in modo da compattare tutti gli strati.

  6. prime brioches casa senza sfogliatura

    Dividi l’impasto in 16 spicchi con un coltello affilato o la rotella liscia. Allarga leggermente la base e allunga con il mattarello ogni singolo spicchio. Infine, arrotolalo su se stesso partendo dalla parte larga fino alla punta.

    Distribuisci le brioches su carta da forno ben distanziate. Coprile con un canovaccio di cotone e lasciale lievitare per circa 2 ore in un luogo al riparo da correnti. Io le ho messe in forno con la lucina accesa.

  7. prime brioches casa senza sfogliatura

    Spennella la superficie con il latte e spolvera con lo zucchero.

  8. prime brioches casa senza sfogliatura

    Cuoci in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

    Terminata la cottura lasciali raffreddare e spolvera lo zucchero a velo.

  9. prime brioches casa senza sfogliatura

    Le brioches sono pronte da gustare! Se vuoi le puoi farcire con la marmellata o la crema di nocciola.

    Se questa ricetta ti è piaciuta e vuoi essere sempre aggiornato, seguimi anche sulla mia pagina di facebook cliccando acasadigery e lascia il tuo like!

    Ti aspetto…Gery

    Torna alla home per leggere tutte le altre ricette.

    Mi trovi anche su instagram , twitter  e pinterest

    Ti potrebbe interessare:

    Pasta biscotto perfetta! Non si rompe se la arrotoli e la farcisci come vuoi.

    Sbriciolata crema di ricotta e gocce di cioccolato con marmellata.

    I dolci di Acasadigery

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Le mie prime brioches fatte in casa (senza sfogliatura).”

    1. Ciao Giulia, lo avevo scritto nelle note ma mi sono accorta che non sono visibili.
      Puoi utilizzare 600 gr. di farina di forza oppure 300 gr. di manitoba + 300 di farina 0.
      Grazie per la segnalazione.
      Se ti fa piacere fammi sapere cosa ne pensi e/o inviami la foto delle tue!
      Puoi rispondere nei commenti o scrivere a acasadigery@gmail.com
      ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.