Filetto di maiale in crosta di nocciole e mandorle all’olio di argan

Una ricetta molto come etnica, profumata e davvero deliziosa!

 

 

Per rendere unica e speciale questa ricetta ho usato proprio l’incredibile e prezioso olio di argan! Naturalmente non lo stesso che uso per nutrire i capelli! Ma quello ad uso alimentare che mi ha procurato direttamente dal Marocco, la mia fantastica amica!

L’olio di argan si ottiene dai frutti dell’albero di argan, che sono degli alberi davvero meravigliosi che vanno assolutamente visti dal vivo per apprezzarne la bellezza e maestosità. Ricordo che nel mio viaggio in Marocco, ad un certo punto mentre viaggiavamo da Marrakech a Essauoira, abbiamo percorso un tratto di strada dove vi erano parecchi tornanti e attorno a noi solo alberi di argan. Vederli poi durante il tramonto con quella luce pazzesca, è stato davvero magia!

L’olio di argan ad uso alimentare si ottiene dai noccioli tostati a differenza dell’olio usato per la cosmesi che viene invece spremuto a freddo. Molto simile al nostro olio evo ma dal sapore più nocciolato, è ricco di antiossidanti e secondo alcuni studi sarebbe in grado di ridurre la resistenza all’insulina. Viene infatti utilizzato nella terapia contro il diabete.

Tornando dunque alla nostra ricetta, ho deciso in questo piatto di unire sapori tipicamente occidentali quali la carne di maiale, con sapori etnici come appunto l’olio di argan. Il legame fra questi due mondi è dato dalla croccante crosta di nocciole e mandorle che crea un secondo piatto straordinariamente delizioso!

ps: l’olio di argan ad uso alimentare si trova nei negozi alimentari etnici)


Ingredienti per 2 persone:

Filetto di maiale 450 gr

Nocciole 25 gr

Mandorle 25 gr

Olio di argan 30 ml

Sale q.b.

Burro 10 gr


Tritare al coltello le nocciole e le mandorle e mettere da parte.

Massaggiare il filetto di maiale con l’olio di argan e farlo poi rotolare nel trito di nocciole e mandorle.

In una teglia, versare un filo di olio di argan, adagiarvi il filetto e aggiungere sopra la carne qualche fiocco di burro. Infornare per 35 minuti a 180°.

Trascorso questo tempo, sfornare e affettare la carne. Servire immediatamente!

(Visited 582 times, 1 visits today)
Precedente Pasticcini alla Nutella con nocciole Successivo Mini Pavlova al passion fruit e fragole