Gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino

Gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino_600x450

Gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino

Mi piace provare abbinamenti sempre nuovi. Ho sperimentato questi gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino e, vi assicuro, sono stati un successone pur nella loro semplicità. Il fatto di gratinarli in forno, poi, vi darà la possibilità di prepararli con un po’ di anticipo, cosa che preferisco sempre quando ho ospiti che mi voglio godere il più possibile senza dover stare in cucina troppo tempo.

Io ho preparato, per questa ricetta, gli gnocchi integrali che trovo perfetti con il sughetto di carciofi, ma se preferite potete tranquillamente utilizzare gli gnocchi di patate classici.

Ingredienti (per 6 persone):

Per gli gnocchi integrali:

  • 750 g di patate da gnocchi
  • 180 g di farina integrale
  • 3 uova
  • sale

Per la salsa:

  • 400 g di pesto di carciofi (qui la ricetta completa)
  • 250 g di stracchino
  • parmigiano e burro per la superficie

Preparazione:

Per preparare gli gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino, lavate innanzitutto le patate e fatele bollire in abbondante acqua. Una volta cotte, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. Formate una montagnola con le patate schiacciate e, al centro, create un buco in cui verserete la farina, i tuorli d’uovo e il sale. Impastate dapprima con la forchetta, cercando di amalgamare gli ingredienti tra loro partendo dal centro; proseguite poi impastando con le mani. Formate dei rotolini, come i normali gnocchi, tagliateli a tocchetti regolari e passateli sui rebbi della forchetta o sull’apposito riga-gnocchi. Via via che li preparate, appoggiateli su un vassoio leggermente infarinato.

Preparate in una ciotola il pesto di carciofi mescolato a 200 g di stracchino.

Tuffate gli gnocchi in abbondante acqua salata in ebollizione e, non appena verranno a galla, scolateli con l’apposito mestolo forato. Conditeli nella ciotola mescolandoli bene ma delicatamente in modo che non si sfaldino, disponeteli in una pirofila da forno leggermente imburrata, cospargeteli con fiocchetti di stracchino avanzato, parmigiano e qualche ricciolo di burro e fate gratinare in forno caldo a 200° per circa 10 minuti, lasciando solo il grill a fine cottura per formare la classica gratinatura.

Servite gli gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino ancora caldi, sentirete che bontà!

Note:

  • La gratinatura degli gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino potete farla anche sotto il grill del microonde.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino_600x450

Precedente Cheesecake salati con bufala Successivo Vol au vent ricetta base

18 commenti su “Gnocchi gratinati al pesto di carciofi e stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.