Girelle di pan brioche alla nutella

Le girelle di pan brioche alla nutella sono soffici, genuine, belle da vedere, adatte per una energetica colazione o una deliziosa merenda. Semplici da realizzare con pochi  ingredienti. Hanno come base un soffice pan brioche che ben lega con il ripieno a base di nutella….sono golosissime!!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

girelle di pan brioche alla nutella ricetta dolce IL MIO SAPER FARE

INGREDIENTI : GIRELLE DI PAN BRIOCHE ALLA NUTELLA

  • 500 g di farina manitoba
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • 60 g di burro
  • 180 ml di latte tiepido
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • buccia di limone o arancia
  • nutella q.b.
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:

girelle di pan brioche alla nutella ricetta dolce IL MIO SAPER FARE

  • Per realizzare il pan brioche, cliccare QUI.
  • Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, dividere l’impasto del pan brioche in due. Infarinare il piano lavoro e stendere il primo panetto con un mattarello dando una forma rettangolare ( cm 60 x 25 circa).
  • Farcire solo una metà del rettangolo con la nutella. Chiuderlo a libro.
  • Con un coltello ben affilato tagliare delle striscioline di circa 2 cm di larghezza.
  • Attorcigliare le striscioline e chiuderle a mo’ di chiocciole. Adagiarle su di una teglia rivestita da carta forno. Ripetere l’operazione con l’altro panetto.
  • Far lievitare le girelle per altri 30 minuti circa.
  • In forno preriscaldato a 180°C per 15/20 minuti. Devono risultare belle dorate.
  • Da gustare anche calde con una spolverata di zucchero a velo.

girelle di pan brioche alla nutella ricetta dolce IL MIO SAPER FARE

girelle di pan brioche con nutella ricetta dolce IL MIO SAPER FARE

 

131 commenti su “Girelle di pan brioche alla nutella

    • Anna Maria il said:

      Ciao volevo sapere se si fa lievitare più di un’ora viene bene lo stesso o bisogna seguire alla lettera …se si quanto tempo si può tenere da quando lo impasti ?Grazie !

      • loti64 il said:

        Ciao Anna Maria, la lievitazione la puoi prolungare anche sino a due ore in un ambiente non troppo caldo. Se raddoppia il volume in minor tempo non è preferibile farlo aspettare :). Volendo lo puoi impastare, metterlo in una ciotola e riporlo in frigo (si rallenta la lievitazione di parecchio) quando lo esci lo fai lievitare sino a quando raddoppia il suo volume. Potresti anche ridurre la dose del lievito e allungare i tempi…è un impasto favoloso che puoi gestire come vuoi…devi solo ricordare che quando raddoppia il volume è pronto :) Fammi sapere se mi sono spiegata (sono troppo chiacchierona)..sono qui :) Buon fine settimana

  1. l’impasto è praticamente uguale a quello delle cinnamon rolls che sono di un soffice da svenire, poi mettici la nutella e che te lo dico a fa cosa esce!! Immagino la golosità, la immagino tutta. Grazie per la ricetta e il passo passo.
    Buona serata cara.

    • loti64 il said:

      Ti ringrazio Isa per avermelo fatto sapere…come vorrei vedere le foto :) Sono contentissima…mi fa piacere che le mie ricette vengono testate e apprezzate . Un bacione e alla prossima :)

  2. TITTY il said:

    Complimenti per il blog ,mi sa che ci tornerò spesso,delle ricette veramente belle
    Domani provo a farle con il mio bimbo

    • loti64 il said:

      Ti ringrazio! Mi fa tanto piacere :) Tienimi aggiornata e fammi sapere che ne pensa il tuo bimbo delle girelle :
      Un abbraccio

    • loti64 il said:

      Grazie mille per avermelo fatto sapere…sono contentissima!! prova la versione salata del pan brioche…una favola!!Un bacione e alla prossima

  3. aurora il said:

    ciaoooo apprezzo molto le tue ricette io amo molto i dolci specialmente ho viisto questa ricetta e subito lo scritta grz mille <3 <3 <3 <3 <3 ^_^ ^_^

  4. Marisa il said:

    Woooowww..sará il nome…ma sei DIVINAAA…. Appena ho al volo 2 minuti…. La devo obbligatoriamente farla…e a seguire quella salata.. :))) ti farò sapere al più presto… :)))

    • loti64 il said:

      Ciao!!! Credo anche io che sia il nome!!! Aspetto le foto…ma il tuo nome è proprio un bel nome!!! Un saluto caloroso Marisa :)

  5. sembrano veramente deliziose!penso proprio che proverò a farle!Se hai voglia di fare un giro sul mio blog mi farebbe molto piacere!l’ho appena creato!e sto ancora cercando di “farmi conoscere”!;)

  6. raffaella il said:

    Volevo sapere se la seconda lievitazione può durare più a lungo (tipo 2-3 ore) per fare in modo che dopo cena siano tiepide e non freddissime.grazie

    • loti64 il said:

      Carissima, ti consiglio di non farle lievitare oltre. L’impasto potrebbe andare a male e l’odore di acido potrebbe rovinare il sapore. Se proprio devi…metti l’impasto, durante la seconda lievitazione, in frigo così rallenti la lievitazione e fa continuare la lievitazione un po’ prima di infornare le girelle. Fammi sapere Un bacione

  7. Mary il said:

    Ciao, vorrei provare a fare queste girelle oggi, ma mi chiedevo quante ne vengono con .500 gr di farina. Sarei intenzionata a dimezzare le dosi, dato che in famiglia siamo solo in tre, cosa mi consigli? buona giornata :)

    • loti64 il said:

      Carissima, puoi dimezzare le dosi. Il quantitativo dipende dalla grandezza delle girelle…credo che per 3 persone possa bastare la metà dose. Sono sinceramente convinta che ti pentirai :) sono troppo buone. Se realizzi la ricetta e fai delle foto, se vuoi le posso pubblicare sul mio blog.. mi farebbe piacere. Un saluto caloroso

      • Nella il said:

        Come ti dicevo non vedevo l’ora di farle erano troppo invitanti,ho aspettato che mi arivasse la planetaria,e l’ ho innaugurata con questa splendida ricetta,risultato strepitoso,buone unica cosa che ne sono venute in quantità industriale, hi hi !!la prossima volta dimezzo le dosi , unico dubbio il lievito lo sento tanto è normale o ho sbagliato qualcosa??(ps. non so come mettere la foto senò te le facevo vedere) sono sicura che le prossime saranno ancora più buone,mio marito ha preferito quelle farcite con la marmellata ai frutti di bosco buonissime grazie un bacio

  8. anna il said:

    queste girelle le ho fate oggi e…..nn mi piacciono per niete…le trovo con poco sapore e la nutella nn si sente per niente e ne ho messo un bel po.. :-( forse la temperatura è troppo alta.

    • loti64 il said:

      Mi dispiace.. è proprio vero i gusti sono gusti e non si discutono :) A me sono piaciute tantissimo come anche ad altri. Ti ringrazio per il commento. Un bacione

  9. Marzia il said:

    Ciao, bellissime e sicuramente buonissime.. Sabato proverò a farle usando la farina 00.. Con questa ricetta quante girelle escono più o meno?

    • loti64 il said:

      Ciao Marzia,
      scusa il ritardo nel risponderti ma non ci sono stata. Allora …il numero delle girelle dipende dalla grandezza che dai alle girelle stesse. Se ricordo bene 15 +-
      Un bacione e fammi sapere

    • loti64 il said:

      Ciao, sinceramente non l’ho mai fatto…non mi danno il tempo di poter sperimentare :) Prova con alcune e fammi sapere. Un bacione cara

    • loti64 il said:

      Ciao Mery,
      io consiglierei di non farlo la sera. Lieviterebbe troppo. Si può ovviare a questo sistemando l’impasto in frigo per rallentarne la lievitazione ma non garantisco il risultato :(. Potresti provare con metà dose. Fammi sapere e se ti fa piacere inviami la foto della ricetta realizzata da te e io la pubblicherò nel mio blog citandoti. Un sereno weekend :)

  10. Ilaria il said:

    Buonissimeeeeeeeee le ho fatte oggi pomeriggio e sono sparite una tira l’altra è troppo difficile guardarle e nn addentarle!!!!!!!!! Povera me i miei fianchi mi odieranno!!

    • Ilaria il said:

      Volevo aggiungere che io ho usato il lievito quello secco invece del cubetto però è a gusto mio personale xk in ogni ricetta che richiede il lievito di birra trovo che usando quello classico, morbido diciamo, si sente troppo “la puzza” e invece con quello “asciutto” non ho questa sensazione…spero di essermi spiegata un bacio!

      • loti64 il said:

        Ciao Ilaria, ti sei spiegata benissimo…ti confesso che in molti avvertiamo quell’odore di lievito. Provo anche io con quello secco. Ti ringrazio …mi piace tanto potermi confrontare. Un bacione cara :)

  11. Ciao, il tuo impasto pan brioche è alla prima lievitazione :-) però proverò queste girelle in versione salata…vediamo cosa combino. Un blog pieno di “cose buone” non so più dove girarmi….doani vorrei porovare le crocchette di patate. Alla prossima, Debora

    • Ciao, volevo aggiornarti :-) Dunque ho fatto dei bei panini con ripieno di pancetta e provoletta affumicata. Volevo fare le girelle ma dopo che ho steso una parte dell’impasto si è attaccato; per non aggiungere altra farina perchè avevo paura che lìimpasto indurisse troppo e avevo gente a cena ho fatto i panini e li ho messi tutti in una teglia un pò distanziati tra loro ed è venuto molto buono e carino perchè ognuno staccava la sua pagnottella. Poichè le girelle ho proprio voglia di farle ma stavolta provo la versione dolce volevo chiederti appunto dell’aggiunta di farina….ci vuole se l’impasto si attacca sul piano di lavoro? Grazie mille di cuore, ricetta favolosa. Debora

      • loti64 il said:

        Ciao Debora, mi fa piacere!!! Sono contentissima!! Un po’ di farina per lavorare si può usare…le foto? Posso vederle? UN abbraccio cara

        • Ehhhhmmm le foto …..pappati tutti prima di poterle fare però oggi li preparo con la nutella e le farò sicuramente :-) Grazie per essere passata anche dal mio blog. A presto Debora

    • loti64 il said:

      Carissima Debora, ti ringrazio per la tua presenza graditissima nel mio blog…mi piace tanto poter interagire con i miei lettori e tu sei una lettrice attenta e molto comunicativa…Un bacione

  12. petra il said:

    credo siano fantastiche e buonissime soprattutto per chi è golosa come me!!..oggi le proverò, vorrei sapere quante ne vengono più o meno con questa dose? grazie mille 😀

    • loti64 il said:

      Ciao Petra, sono speciali! Ti consiglio di dare un’occhiata anche al pan brioche fatto con lo stesso impasto. Il numero dipende dalla grandezza delle strisce tagliate. A me ne sono venute 14 . Fammi sapere..un bacione

  13. trylly il said:

    volendo usare la sfoglia comprata,con la pasta frolla mi verrebbe il risultato? o e’ meglio la brisee? sei magnifica,help me!! kisses :-*

    • loti64 il said:

      Ciao,
      con la pasta sfoglia comprata vengono benissimo… con la frolla non ne sono convinta …la brisèe da escludere :) Un bacione e fammi sapere.

  14. Cara Marisa, complimenti per il tuo blog e le tue ricette! Queste girelle mi ispirano molto, sono anche molto belle da vedere, ma vorrei provarle con il lievito madre. Secondo te, va bene 150 gr di lievito madre o meno, e poi… quanto faccio lievitare il tutto? grazie!

  15. Giulia il said:

    Buongiorno!
    Ho fatto le girelle ieri sera e che dire… sono buonissime!
    Ma ho un dubbio sulla cottura: ho usato il forno ventilato e dopo 10 minuti erano già pronte. Dovevo forse usare lo statico? Come vengono meglio?

    • loti64 il said:

      Ciao Rossella,
      devi cliccare qui, inserire l’email e approvare.. fammi sapere se va tutto bene. Un bacione e grazie mille

  16. concetta il said:

    cara Marisa l’impasto è sofficissimo e buono(anche perchè è meglio usare la planetaria che impastare a mano),però è successo un piccolo guaio:la marmellata con cui le ho farcite è quasi tutta fuoriscita!dove è stato lo sbaglio? Salutone!

      • concetta il said:

        a questo punto deduco che lo strato di ripieno deve essere sottilissimo !Bene sarà per la prossima volta,comunque per il resto era tutto buono! GRAZIE “GRANDE MARISA”.

        • loti64 il said:

          Grande anche Concetta!!!!! :) Non eve essere sottilissimo lo strato del ripieno altrimenti non avranno sapore, devi preferire farciture dense :)

  17. milena il said:

    ciao Marisa ho fatto le girelle di panbrioche alla nutella e sono venuta buonissime…ma dato che sono un pò imbranata non riesco a mandarti le foto…mi dispiace

  18. Olga Aurilio il said:

    Sei bravissima, ancora nn ho provato nessuna delle tue ricette ma lo farò al più presto. Che ne dici di inserire qualche dolce senza gutine. Io di solito provo con la farina guten free qualsiasi ricetta mi ispira. Grazie.

  19. alina hortensia il said:

    CiaoMarisa io sono una ragaza rumena e voglio ringraziarti perche da quando preparo le tue ricette il mio marito e molto contentto delle mio separate.E anche Io perche li preparo con molto facilitta le tue ricette.grazie mille

  20. Viviana il said:

    Ciao, per la cottura il forno deve essere ventilato o statico?
    Volendo fare l’impasto con l’impastatrice, quale gancio conviene usare?
    Grazie

    • loti64 il said:

      Ciao Viviana 😉 forno statico. Il gancio da utilizzare è all’inizio quello a foglia e poi a spirale 😉 fammi sapere cara

  21. Nicla il said:

    Sono arrivata nel tuo blog per caso, attraverso altri blog che seguo. Sono attratta dai lievitati ma mi incutono timore. Forse per questo le poche volte che mi sono cimentata con lievito di birra non ho avuto buoni risultati. Oggi ho fatto queste girelle, metà dose per provare l’impasto “sicuro” (come dici tu) del pan brioche. Non so se siano venute come le tue … però erano discretamente buone. Il mio problema è la lievitazione… l’impasto lievita poco! Non so se sbaglio le temperature, perché le dosi sono giuste. Cosa intendi per tiepido ? L’uovo io l’ho preso dal frigo, … troppo freddo? Grazie per i tuoi consigli e le tue ricette… sicuro ne proverò altre. Ciao

    • loti64 il said:

      Ciao cara 😉
      vediamo come possiamo rimediare. Il latte deve essere tiepido (leggermente caldo) altrimenti inibisce il lievito e l’impasto non lievita, l’uovo a temperatura ambiente. L’impasto prima di farlo lievitare lo devi lavorare sino a quando sarà liscio e setoso. Lo sistemi in una ciotola di plastica coperto con pellicola trasparente. Se è inverno lo avvicini un po’ al termosifone oppure in forno spento con la lucina accesa, non avere fretta 😉 non devi rispettare le due ore ma aspettare il raddoppio dell’impasto (magari servono 3 ore) Il segreto è aspettare il raddoppio :) che lievito di birra usi? Fammi sapere cara :) Cmq male non è andata <3 Ti aspetto

      • Nicla il said:

        Grazie mille della tua immediata risposta, sei molto gentile.
        Figurati che ho il kitchenaid ed impasta lui … sono proprio imbranata. O forse non ho la pazienza di aspettare la lievitazione. Io abito in Svizzera ma uso lievito di birra comperato in Italia, nel supermercato (Lievital) . Continuerò a provare con altre tue ricette, ho visto che il tuo blog è ricco di squisitezze.
        Buona giornata. Ciao <3

        • loti64 il said:

          Ciao cara
          anche io uso il tuo stesso lievito. Ma lo congeli? Continua a seguirmi cara ti sentirai più vicina all’Italia 😉 Un bacione e alla prossima

          • Nicla il said:

            No, mai congelato; piuttosto lo butto quando scade. Ho in casa anche quello secco per le emergenze, ma per cosa è meglio utilizzarlo?
            Comunque nei prossimi giorni riprovo le girelle … a mio marito sono piaciute. Quanti cm di spessore stendi l’impasto ? Ora il tuo blog è la prima cosa che guardo quando accendo il PC !
            Un caro saluto :)

          • loti64 il said:

            Ciao cara
            ne sono gratificata tantissimo e mi dai la carica! Il lievito di birra secco sostituisce alla grande quello fresco ( 7g vanno bene su 500 g di farina). Non farle molto spesse le girelle, vedi bene la foto del passo passo 😉 Con che cosa le vuoi farcire? Un abbraccio e continua ad esserci <3

  22. Salve Marisa, intanto complimenti!!! Volevo chiederle un chiarimento,l’altro giorno ho fatto queste girelle seguendo gli ingredienti su questa pagina poi però ho letto nella pagina dove seguire il procedimento del pan brioche che gli ingredienti sono differenti(esempio farina 00 anzichè farina manitoba) quindi volevo chiederle quali delle tue versioni di pan brioche sia più indicato. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *