Crostata al limone (con frolla all’olio e crema all’acqua)

La “CROSTATA AL LIMONE (CON FROLLA ALL’OLIO E CREMA ALL’ACQUA)” è un dolce semplice da preparare, leggero e con un profumo incredibile di limone. Si tratta di una crostata realizzata con una base di pasta frolla senza burro, sostituito con l’olio, e una crema leggera a base di acqua a cui viene aggiunto solo un uovo per fare in modo che la crema non si asciughi troppo durante la cottura in forno. Il profumo di limone è dato sia dalla base, dove viene aggiunta la buccia grattugiata del limone, e sia nella crema che si ottiene con il succo del limone.

Per quanto riguarda la ricetta devo ringraziare il bellissimo blog di “Chiarapassion” e cliccando qui potete leggere la ricetta originale.

Nel mio blog potete trovare anche un’altra ricetta simile a questa ed è quella della Crostata con crema al limone, con una frolla morbida che potete leggere cliccando qui.

La versione che vi presento oggi è interessante perché la crema all’acqua non contiene latte e quindi questo dolce è perfetto per chi è intollerante al lattosio.

Qui di seguito gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo delizioso e profumato dolce, che piacerà sicuramente a tutti.

Grazie per aver letto la mia ricetta e a presto!

Anna

Crostata al limone
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone tortiera con diametro di 24/26 cm
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per la crema:

  • 250 ml Acqua
  • 150 g Zucchero
  • 30 g Fecola di patate (o amido di mais)
  • 30 g Burro
  • 1 Uovo
  • 1 Limone (sia succo che buccia)

Per la pasta frolla:

  • 280-300 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 1 tuorlo
  • 80 g Olio di semi
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 Limone (buccia grattugiata)
  • 1 pizzico di sale

Per la decorazione:

  • q.b. Meringhe
  • qualche fetta di limone
  • qualche fogliolina di menta

Preparazione

  1. Preparazione crema all'acqua

    Prima di tutto preparare la crema al limone. In un pentolino unire lo zucchero con l’amido e la scorza del limone. Aggiungere poi a filo l’acqua senza evitare di formare grumi. Unire il burro e porre tutto sul fuoco, fino a quando la crema non si sarà addensata (in genere basta arrivare al primo bollore).

  2. Preparazione crema all'acqua

    Una volta addensata la crema spegnere il fuoco e aspettare qualche minuto. Aggiungere poi un uovo e il succo di limone, mescolando sempre il tutto. Tenere la parte la crema e passare alla preparazione della pasta frolla.

  3. Preparazione frolla all'olio

    In una ciotola unire l’uovo con il tuorlo, lo zucchero,la buccia grattugiata del limone, il pizzico di sale e l’olio. Poi aggiungere poco alla volta la farina setacciata con il lievito. Amalgamare un po’ il tutto e poi trasferire il composto su una spianatoia e continuare a lavorare con le mani.

  4. Stendere la pasta frolla

    Prendere la tortiera del diametro di circa 24-26 cm, imburrarla e infarinarla.

    Stendere la pasta frolla con l’aiuto di un mattarello e su una carta da forno (che vi aiuterà per trasferire poi la pasta frolla stesa all’interno della tortiera). Bucherellate con una forchetta la base della crostata ed infine aggiungere la crema all’acqua preparata precedentemente.

  5. Cottura della crostata

    Cuocere la crostata al limone in forno preriscaldato statico a 170°C per circa 35-40 minuti, nella parte bassa del forno.

  6. Cottura dei biscotti

    Con la pasta frolla rimasta, ricavare dei biscotti a forma di fiore o della forma che si desidera e cuocerli a 180°C per circa 10 minuti.

  7. Decorare la crostata

    Una volta cotta la crostata al limone decorarla con meringhe sbriciolate, i biscotti a forma di fiore, qualche fettina di limone e qualche fogliolina di menta.

I miei consigli

Potete realizzare la crostata anche in versione “arancia”, sostituendo le arance ai limoni appunti.

Per decorare la crostata potete anche realizzare le classiche strisce sulla crostata.

La crostata si conserva bene in frigo, coperta per circa 3-4 giorni.

Se sei interessato ad altre ricette di CROSTATE, clicca QUI.

Inoltre se ti interessano altre ricette di DOLCI, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA –  e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette.

Puoi seguirmi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Per tornare alla HOME PAGE clicca QUI.

Crostate, Dolci, Limone

Informazioni su Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Precedente Torta all'acqua al cioccolato

Lascia un commento