Risotto al mojito e cruditè di scampi

Con l’avvicinarsi della stagione calda, vi propongo questo risotto semplicissimo da preparare ma che vi farà fare un figurone.

Avere in bocca la freschezza del lime e della menta con la dolcezza dello scampo è qualcosa di sublime, vi sentirete per un attimo in vacanza

Sponsorizzato da Risi Preziosi

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Riso Karbor (o Carnaroli) 360 g
  • Lime 2
  • Scampi 8
  • Menta q.b.
  • Rum bianco mezzo bicchiere
  • Brodo vegetale 1 l
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Burro 70 g

Preparazione

  1. Scampi: prima di iniziare puliamo 8 scampi e aiutandoci con un coltellino priviamoli della testa, del carapace e del codino.Riponiamo carapace e teste nella pentola con il brodo vegetale.

  2. Tagliamo a piccoli pezzi gli scampi puliti, chiudiamoli tra due fogli di carta da forno bagnati con poco olio e con un batticarne schiacciamoli delicatamente.

  3. Lime: con una grattugia preleviamo la scorza del lime (facendo attenzione a non grattugiare la parte bianca), poi tagliamolo a metà e preleviamone il succo.

    Teniamo scorza e succo da parte.

  4. Scaldiamo il brodo vegetale, portiamolo a bollore e teniamolo sempre bollente.

  5. Tostatura: alziamo leggermente la fiamma, aggiungiamo il riso e tostiamolo per 2-3 minuti. Sfumiamo con il rum.

  6. Cottura: Lasciamo sfumare il vino e aggiungiamo il brodo man mano che si asciuga, portando il risotto a cottura (15 – 17 minuti).

    A 2/3 circa della cottura uniamo il succo, la buccia grattugiata dei lime  e terminiamo la cottura.

    Quando il risotto è pronto, assaggiamo, se serve aggiustiamo di sale e togliamolo dal fuoco.

  7. Mantecatura: mantechiamo con il burro e mescoliamo energicamente, aggiungiamo abbondante la menta spezzettata a mano e lasciamo riposare 2 minuti. (Se il risotto risulta troppo asciutto, allunghiamolo con un po’ di brodo vegetale).

  8. Assaggiamo per capire se abbiamo il giusto gusto tra lime e menta.

  9. Impiattamento: in un piatto da portata versiamo al centro poco alla volta il risotto, con il palmo battiamo energicamente sotto il piatto per distendere il riso in modo uniforme, adagiamo sopra i nostri scampi con una foglia di menta e un giro di olio extravergine.

Senza categoria
Precedente Risotto al frutto della passione, carpaccio di spada e timo Successivo Risotto con crema di piselli, veli di jamon iberico, robiola e uova di trota

Lascia un commento