Cucina regionale Abruzzese: Risotto all’Abruzzese

Cucina regionale Abruzzese: Risotto all’Abruzzese con salame cacciatore e pomodoro una ricetta della tradizione semplice da preparare e golosissima.

Cucina regionale Abruzzese: Risotto all’Abruzzese eccoci di nuovo insieme per la rubrica settimanale regionale. Il risotto all’abruzzese, forte e gentile proprio come noi! Diciamo che è una bella variante del classico risotto, che per un po ricorda il risotto alla pilota Mantovano, diciamo che l’Italia è bella perché varia, ma anche che abbiamo molte cose in comune.
Con questa frase voglio ricordare le vittime del terremoto in Emilia Romagna, viso che sono abruzzese, anche se non mi ha colpito direttamente, ma da molto vicino,, visto che stavo a 90 km dall’Aquila, posso capire la paura che hanno provato, sperando che non continuino scosse, cari amici l’Abruzzo vi è vicino con il cuore e con gli aiuti necessari.

Cucina regionale Abruzzese: Risotto all’Abruzzese

Facendo una ricerca ho trovato molte ricette abruzzesi sui risotti, come il risotto agli spinaci, il risotto allo zafferano di Navelli, il risotto alla marinara (almeno mio padre lo chiama così) un risotto della marina di Pescara, o il risotto al sugo al forno con i funghi, o ancora riso e fagioli borlotti. Inoltre ho trovato anche una ricetta dolce, di un gelato di riso, che proverò appena posso.

Poi ho trovato questa ricetta sul blog: Golosando…serenamente!  
che mi è piaciuta molto perché l’avevo già mangiata da un’amica, quindi alla fine ho deciso di fare questa.

Cucina regionale Abruzzese: Risotto all'Abruzzese

Difficoltà: facile
Costo: basso
Tempo: 20/30 minuti circa
Gruppo ricette: I primi- piatto regionale – Abruzzo
Ingredienti per 2 persone:

 
  • 100 gr di salame cacciatore o pasta di salame
  • 1/2 cipolla
  • 180 gr di riso da risotti meglio se Vialone nano
  • 80/90 gr di concentrato di pomodoro oppure 100 ml di passata densa di pomodoro
  • vino bianco
  • brodo vegetale
  • sale qb
  • 30 gr di burro circa

Preparazione:

  1. Tritare la cipolla e soffriggerla con il burro unire il salame tagliato a cubetti piccoli, sfumare con il vino bianco e cuocere per qualche minuto, unire il riso e tostarlo, ed unire il concentrato, mescolando bene, bagnare con del bordo vegetale, e cuocere per 15 minuti circa (dipende anche dal tipo di riso che utilizzate), unendo il brodo in base alle necessità.

  2. Servire caldo con una spolverato di pecorino abruzzese oppure alcune persone lo servono con la mozzarella posta nel piatto e poi sopra il riso caldissimo, in modo tale da farla fondere.

  3. Ci sono molte varianti, qualcuno lo passa anche al forno.

 Ecco le ricette dei nostri amici di avventura:

CALABRIA: Riso salsiccia e peperoni di Rosa ed Io

CAMPANIA: Pizza di riso di Le Ricette di Tina

SICILIA: Risotto ai Carciofi di Cucina che ti Passa

TOSCANA: Risotto all’ortica di Non Solo Piccante

LOMBARDIA: Risotto alla pilota di L’Angolo Cottura di Babi

VENETO: Risi e bisi di Semplicemente Buono

FRIULI VENEZIA GIULIA: Risotto de caperozoli di Nuvole di Farina

PIEMONTE: Panissa di La Casa di Artù

EMILIA ROMAGNA: Torta di riso di Zibaldone Culinario

TRENTINO ALTO ADIGE: Risotto alla mela red deliciuos profumato al Traminer

 di A Fiamma Dolce

PUGLIA: Tiedd d ris patan e cozz di Breakfast da Donaflor

LAZIO: Pomodori col risodi Chez Entity

LIGURIA: Risotto co-i spaeghi di Un’arbanella di Basilico

UMBRIA: Risotto al Tartufo di 2 Amiche in Cucina

MARCHE: Riso e lenta di La Creatività e i suoi Colori

Seguimi anche nella mia pagina di facebook: qui per accedere

Be Sociable, Share!
 

34 commenti su “Cucina regionale Abruzzese: Risotto all’Abruzzese

  1. Pur esendo abruzzese questa ricetta non la conoscevo. Davvero saporito questo risotto e in questo lunedì che sembra quasi autunno più che primavera inoltrata ci starebbe benissimo. Buona settimana, a presto

    • incucinadaeva il said:

      neppure io! finché non l’ho provato da un’amica, e non ho idea dell’origine. Cercando per la rubrica scopro sempre nuove ricette

  2. Saporito e proprio bella l’idea della mozzarella da mettere sotto…Insomma golosa Eva…alla fine hai scelto davvero bene!!!!!!!!!!!!un bacio e complimenti e ovviamente aspetto il gelato di riso…..

    • incucinadaeva il said:

      purtroppo devo farmi prestare la gelatiera, altrimenti mi devo attrezzare, però sono curiosaaa

  3. 2 amiche in cucina il said:

    ogni settimana scopriamo nuove ricette, anche della nostra regione, ottimo risotto, baci

  4. artù il said:

    Interessante questa combinazione e questo risotto, da provare assolutamente….che bel tour del riso che ci siamo fatte oggi vero????

  5. incucinadaeva il said:

    grazie a tutti!! ahha si vero un bel tuor! anche quello di Tina mi piace, anzi mi piacciono tutti! anche quello con le cozze! anche se non le mangio è molto invitante!

  6. Assomiglia al risotto alla pilota, ma questa aggiunta di pomodoro mi ispira assolutamente. Grazie mille cara per la gustosissima ricetta. Baci e buona settimana, Babi

  7. Eva è un risotto veramente goloso, non conoscevo affatto questa ricetta ma deve dare un risotto che è uno spettacolo di gusto. Un abbraccio cara e complimenti

  8. Decisamente un buon piatto… devo dirti che la versione con la mozzarella da fondere mi fa veramente golaaa! Buona serata

    • incucinadaeva il said:

      ahaah, ero molto indecisa sulla ricetta da scegliere, poi mi sono regolata in base agli ingredienti che ho trovato

    • incucinadaeva il said:

      oh mammina ho visto ora il tuo commento! scusami tanto! ma spesso ho internet con la usb ed è lentissimo

  9. donaflor il said:

    ciao cara…davvero un risotto saporito e gustoso! bella idea quella della mozzarellla…e anche le altre varianti buonissime! insomma…una ricetta da provare sicuramente!
    bacioni

  10. Mi piace il tuo risotto e mi piace ancor di più il nostro giro per le regioni italiane! Ogni volta mi rendo conto di quanto sia unico il nostro Paese!

    Buona giornata

    • incucinadaeva il said:

      infatti si è vero! sarebbe bello far conoscere meglio le nostre tradizioni ai più giovanissimi, visto che ormai pochissime persone sanno cucinare, o almeno che se la cavino

    • incucinadaeva il said:

      ed era veramente buono! solo che io non ho messo la mozzarella perché sono leggermente intollerante al lattosio

  11. Una ricetta davvero golosa per una come me che ama i sapori decisi e delicati. Ti faccio i complimenti per questo post con l’elenco di altre ricette tipiche abruzzesi. Sono vissuta per diversi anni a Navelli e poi in un piccolo paese chiamato Bussi ed attualmente ho come vicina una mia vecchia amica di Orsogna, con la quale condivido spesso ricette abruzzesi . Come vedi sono per un terzo abruzzese e mi fa piacere venire a trovarti nel tuo blog. Un abbraccio e a presto

Lascia un commento