Treccine con lo zucchero

Qualche giorno fa mi è venuta voglia delle treccine con lo zucchero, quelle che mangiavo a Palermo quando, ogni tanto, facevo la merenda a scuola. Dato che dovevo terminare un cubetto di lievito di birra, ho pensato di prepararle per la colazione e l’esperimento, devo dirvi, che è riuscito perfettamente, sono davvero fantastiche!! Questa non sarà l’ultima volta che le preparerò…

treccine con lo zucchero
treccine con lo zucchero

 

 

 

Ingredienti:

  • 25 g di lievito
  • 300 g di farina 00
  • 60 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 130 g di zucchero
  • Essenza di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Guarnizione

  • 1 uovo
  • zucchero q.b.

Preparazione:

  1. Sciogliete il lievito insieme al latte tiepido.
  2. Aggiungete la farina, lo zucchero, l’essenza di valiglia e il burro ammorbidito.
  3. Impastate (se usate la planetaria usate il gancio) quindi aggiungete il sale e ricominciate ad impastare ( se usate la planetaria l’impasto dovrà arrampicarsi sul gancio “incordatura”).
  4. Se l’impasto è molto morbido aggiungete ancora un pò di farina.
  5. Lasciate lievitare l’impasto coperto da un plaid per 2 ore.
  6. Trascorse le 2 ore riprendete l’impasto e lavoratelo un poco su un piano infarinato. Adesso, create delle palline che dovrete riporre su una teglia foderata di carta forno e lasciatele lievitare per 1 ora e mezza dentro il forno.
  7. Spennellate le trecce con l’uovo sbattuto e spolveratele con abbondante zucchero, quindi infornate a 180 °C per circa 15-20 minuti.

Commenti disabilitati su Treccine con lo zucchero

Comments are closed.