I panini napoletani

I panini napoletani; Li preparava (e credo che li faccia tutt’ora) una mia ex collega napoletana. Me ne sono innamorata al primo assaggio, e sono buoni per tante cose, ad esempio io li ho portati in treno l’altro giorno per un veloce pranzo a sacco, ma credo che li preparerò anche per pasquetta (e infatti andranno direttamente nel mio cestino di pasquetta).  Quindi se volete qualcosa di veramente, ma veramente sfizioso, potrete usare questa ricetta e divertirvi a provare queste magnifiche delizie! Vivendo da sola io li ho anche surgelati, per poi scongelarli al bisogno.

panini napoletani
panini napoletani

Ingredienti:

  • 400 gr di farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di latte
  • 150 gr di provolone piccante
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di pancetta
  • 12 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai di burro (anche se ci vorrebbe lo strutto, ma a me non piace usarlo)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 70 gr di prosciutto cotto
  • pepe
  • olio

Procedimento:

  1. Intiepidite l’acqua e sbricioatevi dentro il lievito, mescolate per farlo sciogliere.
  2. In una ciotola mettete la farina e versatevi al centro l’acqua, il latte e il lievito.
  3. Amalgamate gli ingredienti fino a quando l’impasto non si addenserà .
  4. Versate l’impasto in una spianatoia ed aggiungere sale pepe e il burro .
  5. Lavorate il panetto fino a quando non otterrete un impasto liscio ed elastico.
  6. Lasciate riposare per 1 ora.
  7. Riprendete l’impasto e stendetelo fino a formare una sfoglia rettangolare alto all’incirca 2-3 mm.
  8. Riempite la sfoglia con il provolone piccante tagliato a pezzetti, il prosciutto cotto e la pancetta. Fate pressione con le mani per far penetrare gli ingredienti nell’impasto.
  9. Spolverizzate il tutto con il parmigiano.
  10. Adesso dovete arrotolare tutto formando un salsicciotto e tagliatelo in panetti .
  11. Adagiate i panetti su una teglia foderata di cartaforno e fate lievitare per 2 ore.
  12. Spennellate con olio e infornate a forno preriscaldato per 20-30 mintui circa (ogni forno ha diversi tempi di cottura, se pur lievi).
  13. Lasciate intiepidire e gustateli!!

Comments are closed.