Gelato al lampone

Anche se l’estate sta finendo, perchè non coccolarsi con un cremoso gelato alla frutta?

E’ vero, i lamponi non sono facilmente reperibili, ma nel reparto surgelati spesso è possibile trovarli. Basterà seguire le istruzioni nella confezione per scongelarli.

Oggi vi lascio la ricetta del gelato per coloro che hanno la gelatiera, ma anche per chi non la possiede.

 

Gelato al lampone
Gelato al lampone

 

Con la gelatiera

Ingredienti:

 

  • 300g di lamponi
  • 100g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 250 ml di panna
  • 1 cucchiaino di farina di semi di carruba
  • 150 ml di latte

 

 

Preparazione:

 

 

  1. Scaldate il latte insieme ai lamponi senza però portarlo ad ebollizione.
  2. Con un frullatore ad immersione frullare grossolanamente i lamponi.
  3. Rimettete sul fuoco e aggiungete la farina di semi di carruba portando ad ebollizione.
  4. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per 10 minuti la crema.
  5. Lavorate le uova con lo zucchero creando un composto chiaro e cremoso, quindi aggiungeteli alla crema di latte e lamponi.
  6. Lasciate il composto in frigo per un’ora.
  7. Togliete tutto dal frigo e mettete la crema nella gelatiera unendo anche la panna.
  8. Impostate il timer della gelatiera a 40 minuti.
  9. Mettere in freezer per almeno un paio di ore prima di servire

 

 

_______________________________________________________________________

Senza gelatiera

 

Ingredienti:

 

 

 

Preparazione:

 

 

  1. Scaldate il latte insieme ai lamponi ma non portatelo ad ebollizione.
  2. Con un frullatore ad immersione frullare grossolanamente i lamponi.
  3. Rimettete sul fuoco e aggiungete la farina di semi di carruba portando ad ebollizione.
  4. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per 10 minuti la crema.
  5. Lavorate le uova con lo zucchero creando un composto chiaro e cremoso, quindi aggiungeteli alla crema di latte e lamponi.
  6. Lasciate il composto in frigo per un’ora.
  7. Montate la panna a neve ferma.
  8. Togliete la crema dal frigo e unitela alla panna.
  9. Mettere in freezer per un giorno, ricordandovi di mescolare ogni due ore.

Comments are closed.