Zucchine di nonna Teresina

 Zucchine di nonna Teresina ricetta vegetariana di Fantasie a TavolaLe zucchine sono ortaggi poveri, ma dalle mille risorse perché si prestano a tanti tipi di preparazioni, in padella, al forno, ripiene di vari ingredienti. La mia mamma aveva una adorazione per le zucchine e si sbizzarriva al momento di cucinarle; lei preferiva la “Romanesca” con costole longitudinali, ricoperta da una sottile peluria, perché è più delicata e ha la buccia più tenera, ma anche quelle verdi scure che ho usato danno un ottimo risultato. La ricetta delle zucchine di nonna Teresina è una delle più semplici, in padella con le classiche cipolle rosse di Tropea, che viene arricchita in sapore dall’aggiunta finale dell’aceto.

Ingredienti:

–    5 zucchine
–    1 cipolla di Tropea
–    2 cucchiai di olio extravergine di oliva Sabina DOC
–    Aceto di vino
–    Pepe
–    Sale

Preparazione:

Lavare e tagliare le zucchine a rotelle piuttosto spesse, poi affettare la cipolla rossa e mettere tutto in padella con l’olio, io uso l’olio extravergine di oliva Sabina DOC, il sale, il pepe e coprire. Far cuocere 20 minuti circa a fuoco moderato, poi togliere il coperchio e continuare la cottura per far evaporare il liquido in eccesso. Quindi sfumare con dell’aceto. Servire fredde.
 Zucchine di nonna Teresina ricetta vegetariana di Fantasie a Tavola

 Zucchine di nonna Teresina ricetta vegetariana di Fantasie a Tavola

Seguitemi anche su:  facebook1 Seguitemi su facebook googleplus1  Seguitemi su googleplus  Seguitemi su twitter

BUON APPETITO

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Frittelle di bianchetto Successivo Linguine al gamberetto fresco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.