Biscotti soffici alla ricotta

Ciao a tutti e buon sabato oggi vi delizio con i biscotti soffici alla ricotta. Questi biscotti sono nati da un esperimento per fortuna ben riuscito 🙂 sono leggerissimi non essendoci nè burro e nè olio. Sono ottimi a colazione inzuppati nel latte. La mia piccola li adora, e se avete dei bambini piccoli ve li consiglio perchè sono leggeri e morbidi. Potete divertirvi a decorarli come volete 😉 io ho usato del semplice zucchero a velo ma volendo si potrebbe sciogliere del cioccolato a bagnomaria e immergerli dentro decorandoli con delle codette colorate di zucchero per renderli ancora più golosi.

Ingredienti per biscotti soffici alla ricotta :

300 g di farina 00

100 g di zucchero a velo

un uovo

una bustina di vanillina

200 g di ricotta vaccina

buccia di un limone non trattato grattugiata

8 g di lievito per dolci

zucchero a velo q.b. per decorare

Procedimento :

setacciare la ricotta. Aggiungere lo zucchero a velo, la buccia di limone grattugiata, la vanillina, l’ uovo e la farina setacciata con il lievito per dolci e impastare fino a creare un panetto liscio e omogeneo. Stendere l’impasto con il mattarello su un piano da lavoro leggermente infarinato dello spessore di 5 mm e tagliare i biscotti con uno stampo a cuore. Trasferire i biscotti su una teglia rivestita da carta forno e infornare in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti con modalità statica. Una volta cotti farli raffreddare e spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Biscotti soffici alla ricotta
Biscotti soffici alla ricotta
Biscotti soffici alla ricotta
Biscotti soffici alla ricotta

Precedente Torta di mele con yogurt senza burro e olio Successivo Cornetti allo yogurt con lievito madre

12 commenti su “Biscotti soffici alla ricotta

  1. Deliziosi!!! si vede che sono morbidissimi!!! ricetta da tenere sempre presente per quando si ha voglia di cucinare qualcosa di buono e allo stesso tempo di leggero! baci buon week end!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.