Frittata affumicata con speck e scamorza

Dopo la prima versione della frittata affumicata pubblicata tempo fa ho deciso di riproporla con qualche variante.
La prima è il metodo di cottura, ho scelto di farla in padella invece che al forno, e poi ho usato lo speck al posto della pancetta.
Il risultato è stato ottimo, l’ho servita durante un aperitivo e non ho altro che dire che è volata via in un attimo!

Ingredienti:
4 uova
3 cucchiai di latte
50 gr di scamorza affumicata
10 fettine sottili di speck
sale, pepe

Frittata affumicata con speck e scamorza

Procedimento:
Sbatte in una ciotola le uova con il latte, sale e pepe.
Mettete una noce di burro in una padella, versate le uova e coprite con un coperchio.
Una volta cotta, giratela con cautela per non farla rompere (io mi aiuto con il coperchio) e proseguite la cottura anche dell’altro lato.
Mettete sulla superfice la scamorza tagliata a pezzetti e lo speck e proseguite la cottura sempre coprendo la padella.
Una volta pronta potete servirla arrotolata, oppure come nel mio caso come una pizza, ed anche calda o fredda, sarà buona uguale!

Precedente Panna cotta bicolor alla Nutella Successivo Muffin al cacao farciti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.