I calzoni ai porri e cipolle sono ideali per un sabato sera tra amici.
Non lascetevi ingannare: questi calzoni hanno un delicato sapore, dato dalla dolcezza dei porri e dalla delicatezza della ricotta, che saprà mettere tutti d’accordo.

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI:
per l’impasto:
350 gr. di farina
150 ml. di acqua
10 gr. di lievito di birra
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di sale
per il ripieno:
4 porri (la parte bianca)
2 cipolle bianche
150 gr. di ricotta
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
noce moscata q.b. (facoltativa)

Calzoni ai porri e cipolle

Sciogliere il lievito di birra in due cucchiai di acqua tiepida e farlo riposare per circa un quarto d’ora.
Versare in una ciotola la farina e il sale.
Aggiungere l’olio extra vergine di oliva, il lievito sciolto e l’acqua tiepida.
Impastare per circa dieci minuti.
Trasferire l’impasto in una ciotola unta e farlo lievitare fino a quando sarà raddoppiato di volume.
Nel frattempo affettare i porri e le cipolle, private dell’eventuale germe interno.
Cuocere in padella con un po’ di olio extra vergine di oliva e sale per circa 12 minuti.
Trasferire i porri e le cipolle in una ciotola, aggiungere la ricotta, insaporire con sale, pepe nero e noce moscata.
Ungere due teglie da forno da 25 cm e stendere su ciascuna metà della pasta di pane.
Distribuire il ripieno in parti uguali su ogni metà dei dischi di pasta.
Bagnare i bordi e formare i calzoni.
Sigillare bene i bordi facendo pressione con i rebbi di una forchetta.
Con la punta di un coltello forare sulla superficie i due calzoni e cuocere in forno a 220 gradi per circa 20 minuti.
Sfornare.
I calzoni ai porri e cipolle sono ottimi gustati sia caldi che a temperatura ambiente.

Puoi seguire le ricette di “Mirepoix: la cucina delle verdure” anche sulla sua pagina facebook: clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.