INSALATA FREDDA DEI GONZAGA

L’insalata fredda dei Gonzaga è un piatto della cucina mantovana e risale chiaramente ai tempi dei Gonzaga  una delle più famose famiglie principesche d’Europa. La cucina mantovana ha sapori forti e decisi, è ricca e varia e  ha subito influenze dalla cucina emiliana e dalla cucina lombarda rispettivamente per l’uso dei salumi e del riso. Ho letto la ricetta sul numero ora in edicola  di Sale & Pepe ed eccomi qui nella mia cucina a realizzarlo(con piccole modifiche)perchè si tratta di un’insalata di pollo  che può essere un piatto estivo freddo molto gustoso. L’insalata fredda dei Gonzaga fu preparata per la prima volta da Bartolomeo Stefani cuoco di corte Gonzaga e citata nel manuale L’arte di ben cucinare nel 1662. Allora prevedeva come proteina non il pollo ma il cappone ed infatti nel libro porta il nome di Insalata di piedi di cappone e gli  altri ingredienti  erano il cedro candito, l’uvetta sultanina fatta rinvenire in acqua, zucchero e vino bianco e poi  il tutto condito con una vinaigrette classica. Ancora oggi è servita sulle tavole mantovane soprattutto come antipasto nel cenone della Vigilia di Natale ma trova un degno posto anche in estate come piatto freddo, accompagnata spesso da una croccante insalata mista. Bene ora passiamo in  cucina e come ultima cosa(oggi ho scritto troppo mi sa)vi consiglio di prepararla in anticipo perchè lasciata nel suo condimento e mangiata il giorno dopo, l’insalata fredda dei Gonzaga  dà il meglio…

Insalata fredda dei Gonzaga
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 + riposo minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • fettine di pollo 300 g
  • limoni (succo) 1 e mezzo
  • uvetta sultanina 2 cucchiai
  • pinoli 2 cucchiai
  • prezzemolo q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale grosso q.b.
  • bacche finto pepe rosa q.b.
  • Sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione

    1. Scaldate una larga padella che possa contenere le fettine di pollo in un solo strato su fiamma moderata.
    2. Fate uno strato di sale grosso e appoggiatevi sopra le fettine di pollo.
    3. Coprite e lasciate cuocere per circa 7/8 minuti da ambo le parti.
    4. Spegnete e avvolgete le fettine di pollo in carta alluminio lasciandole raffreddare perfettamente.
    5. Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida per alcuni minuti.
    6. Tostate i pinoli in un padellino senza aggiungere nessun grasso.
    7. Tagliate a listarelle le fettine di petto di pollo eliminando eventuali ossicini e/o cartilagini.
    8. Riunite in una terrina gli straccetti di pollo, l’uvetta ammollata, i pinoli tostati, le bacche di finto pepe rosa ed il trito di erba cipollina e prezzemolo.
    9. Per il condimento unite il liquido formatosi dopo il riposo con il succo dei limoni, sale e pepe e l’olio extravergine d’oliva.
    10. Versate il condimento fatto sugli straccetti di pollo mescolate bene e lasciate in frigorifero a riposo fino al momento di servire(io l’ho lasciato a riposo per tutta la notte).
    11. Stuzzicante ed appetitosa buon appetito con l’insalata fredda dei Gonzaga!

Consigli e note

Il pollo è una carne che uso spesso per le sue caratteristiche nutritive ed anche per il costo piuttosto economico. D’estate è tipico preparare insalate di pollo(come questa molto gustosa con anche melone)  ma anche di consumarlo così semplicemente alla griglia accompagnandolo magari con salse come lo tzatziki greco.


Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook ! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2017  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

FONTI STORICHE http://mangiarebuono.it/

 

4 thoughts on “INSALATA FREDDA DEI GONZAGA

Lascia un commento