Crea sito

GALLETTO ALLA CACCIATORA IN SALSA PICCANTE

Galletto alla cacciatora in salsa piccante, una variante della classica ricetta alla cacciatora ma con un gusto vivace e adatto per chi ama i piatti particolarmente piccanti, un classico della nostra cucina arricchito da peperoncini freschi, per preparare il galletto alla cacciatora ho avuto un valido alleato in cucina come il Galletto Vallespluga , un prodotto di alta qualità, proveniente da una Filiera di produzione integrata, digeribile, ricco di proteine nobili e povero di grassi. La carne del Galletto Vallespluga è tenerissima e saporita e si adatta a qualsiasi ricetta vogliate realizzare, io l’ho preparato alla cacciatora con un sughetto succulento, l’ho lasciato intero perché è bello anche da presentare, mi raccomando la scarpetta è d’obbligo!
Vediamo come fare il galletto alla cacciatora in salsa piccante.

Sponsorizzato da Galletto Vallespluga

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI GALLETTO ALLA CACCIATORA IN SALSA PICCANTE

  • 2Galletti Vallespluga
  • 1cipolla
  • 100 gpomodorini
  • 4peperoncini freschi
  • 1 costasedano
  • 1carota
  • 1 spicchioaglio
  • 50 mlvino bianco secco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. COME PREPARARE IL GALLETTO ALLA CACCIATORA IN SALSA PICCANTE

    Per prima cosa tagliate la cipolla a fette e mettetela in un tegame dai bordi alti insieme ad un giro di olio extra vergine di oliva.

    Togliete il Galletto Vallespluga dalla confezione e salatelo massaggiandolo delicatamente con le mani.

  2. Unite il Galletto alla cipolla, unite anche lo spicchio d’aglio e fatelo dorare in maniera uniforme rigirandolo delicatamente con l’aiuto di due cucchiai di legno.

    Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

    Coprite con un coperchio e lasciatelo cuocere per circa 15 minuti.

  3. Nel frattempo preparate il condimento:

    Lavate i pomodorini, private la carota della buccia, e pulite la costa di sedano, tagliate tutto a pezzetti ed aggiungete anche i peperoncini tagliati a pezzetti.

    Unite le verdure al galletto, coprite con un coperchio e lasciatelo cuocere per altri 20-25 minuti circa.

    Mettete il galletto in un piatto da portata e versate sia sopra che intorno il condimento

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete preparare il galletto alla cacciatora in maniera classica senza aggiungere il peperoncino.

    Se volete potete aggiungere delle olive.

    Se preferite potete sfumarlo con il vino rosso.

CONSERVAZIONE

Il GALLETTO ALLA CACCIATORA IN SALSA PICCANTE si conserva in frigorifero per 1 giorno ben chiuso in un contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *