Crea sito

TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA

Tartellette con insalata russa un antipasto sfiziosissimo e perfetto anche per Natale, veloci, scenografiche e buonissime, le tartellette sono realizzate con una pasta frolla salata, e poi vengono farcite con l’insalata russa preparata con patate, carote, piselli e maionese, per realizzarle ho avuto una valida alleata in cucina come Maionese Classica Calvè la maionese più amata dagli italiani, preparata con ingredienti semplici e naturali come olio, uova, aceto e limone, è ottima per realizzare ed insaporire ogni ricetta!
Non vi nascondo che per quanto è buona, noi qui in casa a volte la mangiamo a cucchiaini!
Vediamo come fare le tartellette con insalata russa!

Sponsorizzato da Calvè

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA

Per l’insalata russa

  • 250 gMaionese Classica Calvè
  • 200 gpisellini
  • 500 gpatate
  • 3carote

Per la pasta frolla salata

  • 1uovo
  • 250 gfarina 00
  • 130 gburro
  • sale

Preparazione

COME PREPARARE LE TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA

  1. Preparate l’insalata russa

    Private le carote e le patate della buccia e mettetele in una pentola capiente piena d’acqua.

    Fatele cuocere con un coperchio per circa 30 minuti.

    In un pentolino a parte lessate anche i piselli.

    Scolate le verdure e trasferitele in una ciotola a raffreddare completamente.

PREPARATE LA PASTA FROLLA SALATA

  1. In una ciotola mescolate farina, uovo, burro ed un pizzico di sale.

    Impastate benissimo fino ad ottenere una palla.

    Con un mattarello assottigliate la frolla salata e con un taglia biscotti ricavate dei cerchi.

    Ponete i cerchi di pasta frolla nei pirottini imburrati ed aggiungete su ognuno un pezzetto di carta forno e dei legumi secchi per la cottura alla cieca.

    Fatele cuocere in forno statico a 180 per circa 15 minuti.

    Quando saranno cotte lasciatela raffreddare.

  2. Quando le verdure per l’insalata russa saranno completamente fredde tagliatele a pezzetti, salatele e mescolatele.

    Aggiungete la Maionese Classica Calvè e mescolate.

    Mettete le tartellette in un piatto e mettete in ognuna un cucchiaio di insalata russa.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete arricchire l’insalata russa con tonno o salmone affumicato.

    Al posto della pasta frolla salata potete utilizzare la pasta sfoglia o la pasta brise.

CONSERVAZIONE

Le tartellette con insalata russa si conservano massimo 1 giorno in frigo, si sconsiglia la congelazione.
Seguitemi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderete nessuna ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *