CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE, cosa c’è più buona di una crostata con la crema pasticcera? Una crostata con crema pasticcera e mandorle ovviamente, io le adoro! Le uso spesso in cucina sia per i dolci che per i piatti salati, ma in questo dolce sono sublimi, le ho messe anche nella base del dolce e credetemi è divina! Una frolla con mandorle frullate , in realtà una frolla morbida,  il sapore ricorda i mitici biscotti natalizi i saporelli, io ne mangerei a chili! E poi una crema pasticcera morbida, vellutata e facilissima da preparare, fate questo dolce perchè ne vale davvero la pena, seguitemi che vi racconto la ricetta per preparare la CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE!

Ingredienti

per uno stampo da 20 centimetri di diametro

1 uovo
100 grammi di mandorle
120 grammi di zucchero ( se la volete più dolce potete aumentare a piacere)
200 grammi di farina 00
50 grammi di burro
2 cucchiaini di lievito per dolci
500 grammi di crema pasticcera per la mia ricetta QUI 

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE

Procedimento

Per prima cosa tritare le mandorle con il mixer e versarle in una terrina, lasciare un po di mandorle per la superficie del dolce.
Unire alle mandorle l’uovo, lo zucchero ed il burro, mescolare energicamente con un cucchiaio, unire la farina e mescolare ancora, il composto non sarà come una normale frolla ma un po più morbida, quindi per lavorarla usate sempre un cucchiaio e NON aggiungete altra farina.
Mettere la base in frigorifero per circa un’ora.
Nel frattempo preparare la crema pasticcera seguendo se volete la mia ricetta , e lasciarla raffreddare benissimo.
Imburrare ed infarinare lo stampo, meglio se a cerchio apribile, io ho usato l’anello per torte come vedete dalle foto.
Mettere l’impasto base nello stampo e con le mani infarinate stenderlo ed alzare i bordi.
Versare la crema pasticcera e mettere sopra la crema la granella di mandorle che abbiamo messo da parte.

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE
Cuocere il dolce in forno statico preriscaldato a 170° per 25 minuti circa , se usate il forno ventilato abbassate la temperatura a 160°, per tempi e temperature regolarsi con i propri forni.
Quando la crostata sarà cotta e ben dorata farla raffreddare benissimo, anche tutta la notte ed in frigorifero prima di toglierla dallo stampo.
La CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE è pronta, morbida, cremosissima e golosissima parola della vostra Vale!

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MANDORLE

Torna alla HOME

Metti LIKE alla mia pagina ufficiale di FACEBOOK->QUI per non perdere le mie ultime ricette e novità

 

Precedente CROSTATA DI RISO E MOZZARELLA Successivo PASTA AL FORNO CON SPECK NOCI E GORGONZOLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.