CASTAGNOLE RICOTTA E LIMONCELLO

CASTAGNOLE RICOTTA E LIMONCELLO sono morbidissime e velocissime da preparare,
Io le ho fatte qualche giorno fa con l’occasione che mio fratello sarebbe venuto a pranzo, e visto che siamo sotto il periodo di Carnevale, ne ho subito approfittato per prepararle.
Morbidissime e profumatissime, con ricotta e limoncello nell’impasto, si impastano in una ciotola e non si sporca nulla, anche la mia mamma le ha divorate, dicendo che erano davvero morbide, insomma un successone! Un dolce di Carnevale velocissimo da preparare con pochi ingredienti e che piacerà a tutti, non vi resta che provarle e sono certa che resterete stupiti dalla bontà e dalla velocità con cui si preparano!
Seguitemi che vi racconto la ricetta per preparare le CASTAGNOLE RICOTTA E LIMONCELLO!

CASTAGNOLE RICOTTA E LIMONCELLO morbidissime
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le castagnole ricotta e limoncello

  • 2Uova
  • 250 gRicotta vaccina
  • 250 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 30 gBurro (morbido)
  • 50 gLimoncello
  • 100 gZucchero semolato
  • q.b.Olio per friggere (consiglio l’olio di arachide)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione delle castagnole ricotta e limoncello

  1. In una terrina, ammorbidite la ricotta con lo zucchero, rendendola cremosa.
    Unite le uova, uno alla volta e mescolate ancora, aggiungete il burro, il limoncello ed il lievito e mescolate nuovamente.

  2. Unite a pioggia la farina, mescolando continuamente, il composto non diventerà un panetto, ma resterà molle tipo una pastella.
    Mettete a scaldare abbondante olio per friggere e quando avrà raggiunto la giusta temperatura, con l’aiuto di due cucchiai, prendete poco composto per volta e tuffatelo nell’olio bollente.

  3. Vedrete che appena le tufferete nell’olio caldo, le castagnole verranno in superficie e si gonfieranno subito.

    Quando saranno ben dorate, con l’aiuto di un mestolo bucato, scolatele e mettele su un foglio di carta da cucina, per far assorbire l’olio in eccesso.

    Spolverizzate le CASTAGNOLE RICOTTA E LIMONCELLO con abbondante zucchero a velo.

    Sono MORBIDISSIME e si mantengono soffici anche per due giorni, parola della vostra Vale!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Le castagnole ricotta e limoncello possono essere arricchite con delle scorzette di limone, potete omettere il burro se volete e sostituirlo con 2 cucchiai di olio di semi per dare morbidezza all’impasto

  2. Se questa ricetta vi è piaciuta non perdete altri dolci di Carnevale velocissimi come CHIACCHIERE FURBE, CASTAGNOLE RICOTTA E ARANCIA E CASTAGNOLE AL CIOCCOLATO BIANCO.

  3. METTETE LIKE ALLA MIA PAGINA FACEBOOK—> QUI   SEGUITEMI SU INSTAGRAM—-> QUI

CONSERVAZIONE

Le castagnole ricotta e limoncello si mantengono morbide per un paio di giorni, ovviamente come per tutti i dolci fritti, sono più buone appena fatte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente BROCCOLI GRATINATI Successivo FRITTELLE DI RISO

3 commenti su “CASTAGNOLE RICOTTA E LIMONCELLO

  1. Marisa il said:

    Buonissimeeeee Valeria! Appena fatte! Pensa che per sbaglio ho messo la farina 0 panico!!!! Invece Buonissimeeeee grazie!!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.