Quaglie rosolate alla pancetta

Se vi piace la selvaggina “da penna”, provate le quaglie rosolate alla pancetta, un secondo piatto di carne particolare, povero di grassi e molto saporito!!! Le quaglie in questa ricetta sono semplicemente avvolte da una croccante pancetta, poi rosolate in tegame o padella ed insaporite con aglio, rosmarino e salvia. Accompagnale con delle patate al forno o del purè, buonissime!!!

Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato.

quaglie-rosolate-pancetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Quaglie (già pulite)
  • 8 fettePancetta (tesa)
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Salvia
  • 2 spicchiAglio (facoltativo)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Coltello
  • Carta assorbente
  • Stuzzicadenti
  • Tegame
  • Forchetta

Preparazione

  1. Per preparare le quaglie rosolate alla pancetta iniziate a pulire ulteriormente le quaglie che trovate già pulite in commericio. Togliete eventuali interiora rimaste e passatele sulla fiamma per eliminare i residui delle penne, infine risciacquatele sotto l’acqua corrente e tamponatele con della carta assorbente.

  2. Dopo averle pulite, insaporite le quaglie con il sale e il pepe, avvolgete con due fette di pancetta ciascuna fermandole con uno stuzzicadenti (ricordate a fine cottura di toglierli).

  3. Prendete a questo punto un tegame o una padella antiaderente, versate l’olio extravergine d’oliva e fate rosolare gli spicchi d’aglio interi. Dopodiché toglieteli e adagiate le quaglie facendo rosolare anch’esse.

  4. Una volta che le quaglie sono ben dorate, abbassate il fuoco e coprite con un coperchio, bagnandole a metà cottura con poca acqua. Cuocete per 20 minuti, girandole di tanto in tanto.

  5. Quando si saranno ammorbidite e risulteranno cotte, togliete il coperchio, fate evaporare l’acqua che si è formata e terminate di la cottura a fuoco medio. Servitele ben calde con il vostro contorno, buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!