Pesce spada alla siciliana “agghiotta”

Il pesce spada alla siciliana “agghiotta” è un succulento secondo piatto della tradizione siciliana, tipico di Messina. Teneri tranci di pesce spada accompagnati da un sugo a base di pomodoro, olive, capperi, pinoli ed uvetta. La ricetta originale prevede l’infarinatura e la frittura del pesce spada, io invece ho preferito semplicemente cuocerlo in forno con il sugo.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Pesce spada (tranci)
  • 800 g Pomodori
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 coste Sedano
  • 1 Cipolla
  • q.b. Olive verdi (denocciolate)
  • q.b. Capperi sott'aceto
  • q.b. Pinoli
  • q.b. Uvetta
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per preparare il pesce spada alla siciliana “agghiotta” pelate la cipolla e l’aglio poi lavate il sedano e togliete i filamenti dalla costa. Inserite gli ingredienti in un tritatutto ed azionate per qualche secondo.

  2. Prendete una padella, versate un filo d’olio extravergine di oliva e fate soffriggere a fuoco medio il mix di cipolla, aglio e sedano tritato. Intanto in una ciotola con acqua calda fate ammorbidire l’uvetta.

  3. Quando il soffritto è ben dorato, unite le olive verdi, i capperi scolati dall’aceto, i pinoli e l’uvetta ben strizzata. Mescolate bene ed abbassate il fuoco, cuocendo per 5 minuti.

  4. Ora prendete i pomodori, lavateli, togliete la polpa e tritateli con l’aiuto del tritatutto poi aggiungeteli nella padella, salate e pepate. Mescolate ulteriormente il sugo e cuocete per altri 5 minuti.

  5. In una pirofila leggermente unta adagiate le fette di pesce spada e ricopritele con il sugo appena preparato. Spolverate con un po’ di prezzemolo fresco e passate ancora un filo d’olio.

  6. Infornate a forno preriscaldato a 180 gradi e cuocete per 15 minuti in modalità ventilata.

    Il pesce spada alla siciliana “agghiotta” è pronto, buon appetito!!!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!