Piadina all’olio d’oliva

La Piadina all’olio d’oliva è una ricetta semplice e gustosa, ideale per chi vuole una ricetta semplice ma senza grassi animali come la classica piadina romagnola (indubbiamente squisita) che prevede lo strutto o similari. Adatta tutto l’anno, anche nella versione estiva può essere farcita con vari ingredienti. Io vi suggerisco di farcirla con la SALSA TONNATA se volete una piadina fresca ma gourmet. Vi lascio la ricetta della Piadina all’olio d’oliva, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

250 g farina 0
150 g farina integrale
300 g acqua (circa)
20 ml olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino sale

Strumenti

1 Ciotola
1 Tagliere
1 Mattarello
1 Piastra
1 Forchetta

Come si preparano le Piadine all’olio di oliva

Iniziate la preparazione delle piadine all’olio di oliva dall’impasto. Per questa ricetta io ho utilizzato una parte di farina 0 e una parte di farina integrale, ciò non toglie che potete utilizzare anche soltanto farina 0.

Unite la farine dentro una ciotola, unite l’acqua poco per volta (aggiungetela gradualmente perché potrebbe essere poca o troppa, infatti l’acqua varia in base al grado di assorbimento della farina utilizzata), il sale e l’olio extravergine d’oliva.

Successivamente con una forchetta iniziate a mescolare, poi continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Date la forma di palla e lasciate riposare dentro la ciotola foderata di pellicola per alimenti per almeno 15 minuti.

Passato il tempo di riposoo dividete l’impasto in 4 parti uguali, date la forma di una palla e con il matterello allargate l’impasto fino ad ottenere una piadina del diametro di circa 20 cm.

A questo punto scaldate una piastra in ghisa (o una padella antiaderente), quando sarà ben calda disponete l’impasto su di essa e cuocetela in entrambi i lati (a fuoco medio alto) schiacciando con una spatola quando inizia a gonfiarsi. Quando saranno cotte toglietele e lasciatele raffreddare su di un piatto.

In fine, servite le piadine all’olio extra vergine di oliva ai vostri commensali con gli ingredienti che più vi aggradano. Provatele con le MELANZANE ALLA PIZZAIOLA o il CARPACCIO DI ZUCCHINE.

Piadina all'olio d'oliva

4,9 / 5
Grazie per aver votato!