Crea sito

Alberelli dolci di tramezzino

Durante tutto il periodo natalizio si faranno tante cene o aperitivi con amici e parenti. Qualcuno potrebbe pensare che in queste occasioni sarebbe meglio evitare il dolce, dato che già se ne mangeranno in abbondanza sia a Natale che a Capodanno. Ok, pensiero legittimo… ma, davvero non vogliamo portare in tavola un dolcino sfizioso soprattutto se stiamo organizzando un buffet? Con questi alberelli dolci di tramezzino credo che faremo contenti tutti senza esagerare!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ci vorranno pochissimi e semplici ingredienti, tra l’altro come farcitura si potrà usare qualsiasi tipo di crema spalmabile seguendo i propri gusti.
  • 3 fettePane per tramezzini
  • 4 cucchiaiCrema di castagne (qui la mia home made)
  • 1 cucchiaioGrappa (in alternativa va bene anche il rum o il latte)
  • 50 gCioccolato bianco
  • colorante alimentare Verde
  • q.b.decorazioni di zucchero

Preparazione degli alberelli di tramezzino

Per preparare gli alberelli dolci di tramezzino bisognerà semplicemente spalmare la crema di castagne su 2 delle 3 fette, sovrapporle e chiudere con la terza fetta. Ed ecco il gioco è fatto. Ma vediamo nel dettaglio:
  1. Per prima cosa stemperare la crema di castagne con la grappa o il rum (oppure, se si preferisce, va bene anche il latte).

  2. Spalmare la crema sulla prima fetta. Ripetere l’operazione anche sulla seconda, quindi sovrapporle.

    Chiudere col terzo strato di tramezzino.

  3. Compattare bene e avvolgere il tramezzino ancora intero nella pellicola alimentare. Mettere in frigo per un paio di ore affinchè la crema si rassodi. Si può optare anche per mezz’ ora in congelatore per abbreviare i tempi, anzi, sarà anche più semplice poi tagliare i vari pezzi.

  4. Trascorso il tempo di riposo, dividere in 6 triangoli uguali ottenendo così 6 alberelli.

    I due pezzi laterali avanzeranno…. haimè, qualcuno dovrà sacrificarsi a mangiarli anche se sono brutti…. beh, poco male, bisogna pur capire se sono buoni no?

  5. A questo punto sciogliere il cioccolato bianco nel microonde e aggiungere una puntina di colorante in gel verde. Aiutandosi con un cono di carta forno decorare gli alberelli.

    Inserire alla base di ogni triangolo uno stuzzicadenti (sporcandolo con un pò di cioccolato bianco per fissarlo).

    Completare la decorazione con confettini colorati o come nel mio caso con zuccherini a forma di stelline e alberelli.

Conservazione

Una volta preparati tutti gli alberelli dolci di tramezzino si possono conservare fino al giorno dopo in frigo a patto che siano coperti con pellicola per non farli seccare.

Inoltre se ci si vuole avvantaggiare, si può fare la prima parte con largo anticipo e congelarli. Al momento di servirli sarà sufficiente lasciarli scongelare (basteranno 10/15 minuti a temperatura ambiente) e decorarli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *