Focaccia morbida – Ricetta macchina del pane (mdp)

E’ da un pò che non preparavo la focaccia, e cosi, gironzolando per il web mi sono imbattuta in questa  del blog Tuttichef e, che dire, mi ha colpito la semplicità e la foto devo ammettere… si vedeva proprio che era una focaccia mobida! E cosi, ho deciso dopo tanto tempo di fare nuovamente la focaccia morbida con la macchina del pane!

Focaccia morbida – Ricetta macchina del pane (mdp)

(QUI il video)

Ingredienti:

  • 300 gr di farina manitoba
  • 420 gr di farina 00
  • 430 ml circa di acqua
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 5-6 cucchiai di olio EVO
  • acqua e olio q.b. per l’emulsione
  • sale grosso q.b. per la superficie

Preparazione:

Scaldare leggermente l’acqua e scioglierci dentro il lievito e lo zucchero. Versare quindi il liquido nel cestello della mdp, unire i cucchiai di olio EVO e infine aggiungere le 2 farine e il sale.

Avviare il programma impasto e lievitazione (che nella mia mdp dura 1 ora e 25 min).

Quando l’impasto sarà raddoppiato (se non fosse sufficiente il tempo della mdp prolungare ancora un pò) stenderlo su un foglio di carta forno aiutandosi con le dita delicatamente. Formare le classiche fossette da focaccia, trasferire in una teglia e rimettere a lievitare. Quando sarà lievitato nuovamente ricoprire con un abbondante strato di emulsione fatto con pari dosi di acqua e olio e infine cospargere con granelli di sale grosso. Attendere ancora una mezz’ oretta, quindi infornare per circa 25/30 minuti in forno caldo a 180/190°.

focaccia morbida prima

Appena tirerete fuori questa focaccia morbida potrete tagliarla in tanti quadrotti da servire con del salume, oppure da usare al posto del pane.

focaccia morbida dopo

Se poi vorrete arricchirla, beh, non vi resta che aggiungere sulla superficie olive denocciolate, pomodorini, origano, alici etc etc. Insomma, tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce!

feste, Finger food, merenda, per buffet, pizze

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Simil Raffaello - Torta, crema e cioccolatini Successivo Torta alle noci - Ricetta Multicooker e Bimby

Lasciami un commento :-)