Struffoli – Ricetta facile

Struffoli

struffoli

Ed eccomi… iniziano gli esperimenti in vista dell’ arrivo del Natale…. Conoscete gli Struffoli? Si, quelle piccole palline di pasta che generalmente vengono fritti in abbondante olio e poi ricoperti da miele e confettini colorati? Si, proprio quelli…. Io li adoro… anche se, devo ammettere fino ad ora non li avevo MAI fatti… per 2 motivi:

  1. odio friggere!
  2. Fra frittura e miele sono delle piccole bombe!

In genere li prepara mia mamma almeno per le feste natalizie e per carnevale e io ne vado veramente ghiotta! Qualche sera fa, dopo aver preparato per l’ennesima volta le patatine fritte nel mio adorato multicooker, mi è venuta l’idea di provare anche gli struffoli… in fondo, mi son detta, se le patatine vengono perfette senza olio (o quasi…), perchè non provare anche con gli struffoli? Detto fatto… Per quante volte li ho visti fare a mamma ovviamente ho usato la stessa ricetta (anche se sono andata a memoria… e ho fatto qualche piccola aggiunta…):

  • 200 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • un pezzetto di burro (circa 25 gr)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di limoncello (o rum a piacere)
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di miele per decorare
  • 1 cucchiaino di lievito

Come scritto nel titolo la ricetta degli struffoli è davvero facile… basterà mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e impastare con le mani fino ad ottenere una bella palla di pasta omogenea e liscia. Eventualmente, per comodità si può continuare l’impasto sul piano di lavoro. Avvolgere il panetto nella pellicola e metterlo a riposare per almeno un oretta in frigo (1).

  • N.B.: Io ho già fatto due versioni… una col lievito e una senza…. Sono entrambe buone! Quelle col lievito sono più friabili.

Quando riprenderete il panetto, noterete che la consistenza è cambiata…. ora  la pasta sarà più elastica e perfetta per essere lavorata in tanti serpentelli da cui verranno ricavati dei tocchetti regolari di pasta: gli struffoli appunto! (2)

Man mano che si formano gli struffoli, adagiarli su un canovaccio spolverato di farina, rotolarli nella farina stessa fino a ricoprirli cosi che non si attacchino tra loro e proseguire fino a fine impasto. (3)

Al momento della cottura togliere la pala mescolatrice, spennellare non più di un cucchiaio di olio nella pentola del multicooker e impostare il termostato a 3 (resistenza inferiore accesa). Appena l’olio si sarà scaldato, versarvi gli struffoli (avendo cura di passarli in un setaccio per eliminare la farina in eccesso).

Lasciar cuocere per 5 minuti, quindi riposizionare la pala mescolatrice e continuare la cottura per altri 6/7 minuti. (Controllare comunque a qualche minuto dalla fine se la cottura è giusta, dipende pur sempre dalla grandezza degli struffoli). Tenete presente che non dovranno dorare troppo, altrimenti risulteranno secchi. (4 – 5)

Nel frattempo che la cottura finisce, mettere il miele all’ interno di una ciotola capiente adatta al microonde e scioglierlo per alcuni secondi. Appena gli struffoli saranno cotti, versarli direttamente nella ciotola col miele caldo (6), amalgamare (7) per bene con l’aiuto di un cucchiaio (adesso andrebbero aggiunti anche i confettini colorati… che però io questa volta non avevo!), quindi aspettare pazientemente che si raffreddino! 🙂 (8 – 9)

Ed eccoli pronti in pratiche monoporzioni… l’ideale per Natale! 🙂


struffoli1

Seguitemi sulla mia pagina FB… ne vedrete delle belle! 🙂

Questa ricetta partecipa al contest #CookingChristmas di Cuciniamo”

Contest Cooking Christmas

 

 

dolci, Multicooker, per buffet

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Torta Venezuela - Compleanno Successivo patate sabbiose e luganega - Ricetta Multicooker

16 commenti su “Struffoli – Ricetta facile

  1. Debora il said:

    che belli che sono, li adoro ma non ho mai osato nemmeno pensare di farli… però mi tenti. Secondo te possono venire ugualmente buoni se cotti in forno? 😛

    • Ciao Debora! Guarda, io li ho fatti anche in forno…. e vengono bene lo stesso! Magari un pò meno croccanti… ma, come tutte le cose al forno piuttosto che fritte…… ecco perchè mi sono meravigliata la prima volta che li ho cotti nella multifry…. 🙂 Comunque, provaci, non sono difficili…. magari ungi la teglia del forno e a metà cottura girali….

  2. Carissima Lucia, grazie per aver partecipato al nostro contest su Cuciniamo http://cuciniamo.mammeonline.net/contest-cooking-christmas/ !
    La tua bellissima ricetta è stata pubblicata nell’album dedicato al contest #CookingChristmas su Facebook, non ti resta che invitare tutti i tuoi amici a cliccare “Mi piace” sulla nostra pagina e sulla foto della tua ricetta entro il 24 gennaio 2016!
    Un grande abbraccio e tantissimi auguri!
    Debora
    https://www.facebook.com/media/set/?set=a.869911686476642.1073741832.405142669620215&type=3

Lasciami un commento :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.