Crea sito

Crema al mascarpone

La crema al mascarpone è da sempre la crema che accompagna il panettone e il pandoro quando viene portato in tavola durante le feste. Si tratta di una crema dolce e corposa a base di mascarpone, ne esistono mille varianti, alcune con alcool altre senza, ecco come lo facciamo a casa mia. Se state cercando idee per creme da servire con il panettone e il pandoro non dimenticate di leggere la ricetta della crema pasticcera, della ganache al cioccolato e della crema al limone.

Crema al mascarpone per panettone e pandoro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 gMascarpone
  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 15 mlVino liquoroso (Marsala, Rum, Cognac, Brandy)

Ecco cosa ti serve:

  • 1 Ciotola media da 2 lt
  • 1 Ciotola media da 1 lt
  • 1 Frusta
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Spatola di silicone

Procedimento:

Per una buona crema al mascarpone dovete partire da una buona materia prima, le uove devono essere freschissime perché non verranno cotte. Il mascarpone migliore è quello che si presenta solido e senza liquido nella vaschetta, il risultato sarà più consistente e cremoso.
  1. Mettete il mascarpone e metà dello zucchero in una ciotola capiente e montate con una frusta a mano o con la spatola per amalgamare i due ingredienti

  2. Aggiungete al composto i soli tuorli e mescolate con la frusta a mano o con quella elettrica. Se utilizzate la frusta elettrica prestate molta attenzione, il rosso dell’uovo richiede qualche minuto per amalgamarsi con il mascarpone e se la ciotola non ha i bordi alti potreste sporcare ovunque.

  3. Montate a neve ferma l’albume con lo zucchero rimasto fino ad avere una consistenza spumoso e si formano dei ricchioli, ci vorranno dai 3 ai 5 minuti. Vi consiglio di utilizzare lo sbattiore/frusta elettrica per un risultato ottimale.

  4. Se volete una crema al mascarpone lievemente alcolica vi consiglio di aggiungere al compost di mascarpone e uovo il liquore selezionato (passaggio opzionale che potete evitare se non vi piace la nota alcolica).

    Trucco: se volete il sapore ma non la presenza dell’alcool mettete il liquore selezionato in un pentolino a fiamma vivace. Quando inizia a sobbollire date fuoco con un accendigas vedrete una fiamma azzurra sprigionarsi, quando la fiamma si spegne la componente alcolica sarà evaporata lasciano solo il sapore del liquore.

  5. Unite 1/3 dell’albume alla crema al mascarpone e mescolate delicatamente dall’altro verso l’alto, quando ben amalgamato aggiungete un’altro terzo. Quando anche il secondo terzo è amalgamato aggiungete l’ultima parte di meringa.

  6. La vostra crema al mascarpone è pronta!

    Crema al mascarpone per panettone e pandoro

Consigli per l’impiattamento:

Mia madre ha presentato per anni la crema al mascarpone in una mega ciotola da cui pescava con un mestolo per riempire le coppette singole. Io vi consiglio di realizzare delle coppette da portare direttamente in tavola ai vostri ospiti, se vi piace una crema di mascarpone solida e montata potete servirlo già con il panettone e il pandoro nel piatto da portare in tavola

Quale vino abbinare:

Vi consiglio di abbinare la crema al mascarpone in base al dolce che andrete servito, per un pandoro o un panettone classico potete servire con vino spumante secco o un vino dolce come il moscato.

Lascia un commento