Battuta di manzo

La battuta di manzo al coltello è un tipico piatto della cucina italiana, si tratta di una ricetta facile e veloce, di seguito impareremo come prepararla, quale carne utilizzare e come condirla.

Se ti piace la carne cruda non dimenticare di leggere la ricetta della tartare classica e la tartare con il tartufo nero.

battuta al coltelo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 2 persone

300 g manzo
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio cetriolini sottaceto (opzionale)
1 cucchiaio cipolle rosse
1 cucchiaio limone
1 cucchiaio senape (opzionale)
1 cucchiaio prezzemolo
217,65 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 217,65 (Kcal)
  • Carboidrati 6,97 (g) di cui Zuccheri 0,48 (g)
  • Proteine 28,74 (g)
  • Grassi 9,13 (g) di cui saturi 2,10 (g)di cui insaturi 0,17 (g)
  • Fibre 0,61 (g)
  • Sodio 1.902,20 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Coltello
1 Tagliere
1 Ciotola
1 Cucchiaio

Procedimento

Il segreto per una buona battuta di manzo è la carne, non serve utilizzare tagli pregiati come il filetto potete ottenere un’ottimo piatto anche con tagli meno pregiati ma saporiti.

Io ad esempio per la mia battuta di carne di manzo utilizzo il controfiletto, la copertina o la lombata, tagli magri e saporiti.

Prendete la carne fredda di frigorifero e tagliatela a cubetti, una volta ottenuto un cubettato sottile (2-3 mm per lato) è il momento di procedere alla battitura

La differenza principale tra tartare e battuta al coltello sta infatti nella dimensione della carne che nella tartare è a cubetti (più o meno grandi in base al gusto personale) mentre nella battuta di manzo la carne deve essere battuta al coltello fino ad ottenere una macinata sottilissa, simile ad una crema.

La carne una volta battuta al coltello tende ad ossidarsi, per questo è importante mescolare la carne con dell’olio extra vergine d’oliva.

Potete insaporire la carne a piacere con della senape, del limone e del succo di limone.

Potete servire la battuta di manzo subito o tenerla in frigorifero in attesa di servirla. Per on rovinare il prodotto non aggiungete gli ingredienti aggressivi che potrebbero annerire la carne (limone e senape).

Per una migliore conservazione utilizzate una pellicola trasparente a contatto con la carne.

Servite il manzo in baso al vostro gusto personale, se vi piacciono i cetrioli e le cipolle potete aggiungerli al piatto prima di portarlo in tavola, se vi piace potete aggiungere anche il tuorlo d’uovo fersco.

La vostra battuta di manzo è pronta!

battuta al coltllo

Consigli per l’impiattamento:

la presentazione classica è fatta con un coppapasta, potete lavorare con uno grande per una presentazione bassa o uno più stretto pe sviluppare il piatto in altezza.

Come abbinare la battuta di manzo:

vi consiglio di abbinare il manzo con un vino rosso corposo, i miei preferiti sono Chianti, Brunello di Montalcino o Barolo.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento