Crea sito

Astice alla catalana

L’astice alla catalana è un classico della cucina mediterranea e sarda, un piatto creato con pochi ingredienti ma che apportano un ventaglio di sapori e consistenze differenti a quella che a prima vista potrebbe sembrare un’insalata con della polpa di astice.

astice alla catalana

clock  

Tempo: 40 min.

tempo  

Porzioni: 2 persone

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 6 euro a persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 tagliere
  • 1 coltello affilato
  • 1 ciotola capiente

Ingredienti per 2 persone:

  • Circa 800 gr di astice cotto (leggi qui come prepararlo al meglio)
  • 2 pomodori camone
  • 1 cipolla rossa
  • Succo di ½ limone
  • Aceto di vino bianco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio Extra Vergine d’Oliva
  • Insalata per decorazione (songino o iceberg)

Quale vino abbinare: l’aragosta alla catalana deve essere servita con un vino bianco fermo servito alla corretta temperatura: ne troppo freddo, ne troppo caldo. Per questo vi consiglio di servire un Vermentino della Maremma, un vino che grazie alla peculiarità geografica in cui crescono i vitigni utilizzati ha un aroma particolare che salta il sapore di questo piatto.

Procedimento

Per prima cosa, se non l’avete già fatto, dovete dedicarvi alla cottura dell’astice seguendo i consigli che trovate qui. Una volta togliete la polpa e mettetela da parte con la testa mentre ci dedichiamo agli altri ingredienti.

Prendete la cipolla, tagliatela a rondelle emettetele a bagno in acqua e aceto per circa 20 minuti, così che perda il suo sapore pungente e venga “cotta” dall’aceto.

Mentre la cipolla viene marinata potete preparare i pomodori tagliandoli a spicchi sottili della stessa dimensione.

Mescolate la polpa dell’astice in una ciotola con olio, sale e pepe avendo cura di estrarre la polpa molle presente nella testa: un concentrato di astice da non sprecare!

Unite a questo punto i pomodorini e l’insalata e mescolate bene così che si insaporiscano.

Il vostro astice alla catalana è pronto!

Astice alla catalana

Consigli per l’impiattamento: disponete qualche foglia d’insalata e qualche pomodorino come base del piatto, in cima disponete la polpa d’astice, la cipolla a rondelle e la marinatura a guarnizione del piatto, semplice, elegante e di sicuro effetto.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!