Crea sito

Torta salata di riso e verdure con pasta sfoglia veloce

Io adoro la torta di riso, ma fin ad ora ho assaporato sempre le versioni dolci da buona cilentana . Per questa ricetta ho voluto sperimentare una versione salata un po in base a quello che avevo in frigo ( ricetta svuota frigo ) e con la sfoglia già pronta e un po di sana voglia di mangiare qualcosa di gustoso  tutti vissero felici e contenti 😀 .Torta salata di riso e verdure con pasta sfoglia veloce

Eccovi la mia TORTA SALATA DI RISO E VERDURE CON PASTA SFOGLIA VELOCE . Buona e irresistibile, appuntatevi gli ingredienti e provateci anche voi 😉

 

Ultime ricetteAntipastiPrimiSecondiDolci 


Torta salata di riso e verdure con pasta sfoglia veloceINGREDIENTI : 
Pasta sfoglia gia pronta 250 grammi 1 rotolo
Riso Carnaroli 350 grammi
Uova 3
Parmigiano grattugiato 80 grammi
Olio di oliva 1 cucchiaio
Latte 1 bicchiere circa 100 ml
Sale 10 grammi
Pepe
Verdure miste stufate 300 grammi in questa occasione ho usato (verza, bietole e spinaci )


Torta salata di riso e verdure con pasta sfoglia veloceTorta salata di riso e verdure con pasta sfoglia veloce

© Copyright Status Mamma


Torta salata di riso e verdure con pasta sfoglia velocePreparazione:
Mettiamo in una capiente ciotola il riso cotto in abbondante acqua salata e poi scolato e raffreddato .
Poi aggiungiamo i restanti ingredienti e mescoliamo bene il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

Un uno stampo da 22 cm ricoperto di carta forno, stendiamo il rotolo di pasta sfoglia.
Poi riempiamo con la farcia preparata e sistemiamo in modo che sia ben steso.
Richiudiamo con le estremità in eccesso e cuociamo in forno preriscaldato nella parte piu bassa a 220 °C per 30 ai 40 minuti, fate la prova stecchino per il ripieno che deve essere bello compatto. 
Poi una volta pronta sforniamo , servite sia calda che fredda.
Buon appetito!

Per le verdure stufate: Lavate le foglie dopo averle pulite e mondate dalle parti piu dure, lavate piu’ volte in acqua fredda , scolate alla buona non troppo asciutte e mettetele in una padella con un filo di olio e uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale, coprite e lasciate appassire girando e controllando qualche avvolta finchè non diventino tenere .

(Visited 2.206 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.