Ricetta focaccia genovese

La ricetta di oggi si rifà al Calendario del Cibo Italiano – Italian Food Calendar, dell’associazione a cui sono orgogliosamente iscritta è la GIORNATA NAZIONALE DELLA FOCACCIA ALLA GENOVESE Ambasciatori Monica Costa e Luca Grasso  che approfondiranno l’argomento per noi.
La focaccia genovese o fugassa è una specialità tipica della cucina ligure,  presidio slow food. Un lievitato fragrante fuori e soffice dentro non piu alto di due dita di lunga preparazione, difatti nelle focaccerie e panifici liguri si puo’ trovare una focaccia impeccabile, quella che vi propongo oggi è una ricetta che ho testato dal sito VIVA LA FOCACCIA, piu’ genovese di lui secondo me non ci poteva essere e da bravo appassionato ho provato la sua versione un po’ piu’ semplificata ma veramente ottima adattandola un po alla mia esperienza, ricetta che si puo’ adattare anche ai forni casalinghi.
I bambini si fanno i dentini a merenda con la focaccia genovese e quando sono piu’ grandi l’accompagniamo anche alla colazione , io l’ho sempre adorata col cappuccino… qualcuno storcerà il naso ma bisogna provarla per capire specie per chi non ama tanto i dolci è un ottima alternativa.ricetta-focaccia-genovese

Ultime ricetteAntipastiPrimiSecondiDolci 

  INGREDIENTI

  • Farina 0 300 grammi
  • Olio di oliva 20 grammi
  • Sale 7 grammi
  • Malto oppure miele o zucchero 3 grammi
  • Lievito di birra 20 grammi
  • Acqua 200 ml intiepidita

Ricetta focaccia genovese

© Copyright Status Mamma

 

focaccia genovese ricetta lievitato


PREPARAZIONE: In una capiente ciotola unite i liquidi :olio e metà dell’acqua, poi
lo zucchero (oppure malto o miele ) e incominciate a mettere metà della farina
che abbiamo a disposizione , iniziate a impastare con un mestolo o le mani.
Poi aggiungete anche il lievito di birra e l’acqua, potete anche sciogliere il lievito nell’acqua tiepida
direttamente e continuate a impastare aggiungendo altra farina poco a poco, poi il sale e impastate fino a far assorbire
tutti gli ingredienti .
Avrete un impasto piuttosto appiccicoso ma cosi deve essere non preoccupatevi.
Poi passate l’impasto su una spianatoia infarinata e lasciate riposare per 10-15  minuti almeno coperto da un canovaccio .
Poi con le dita stendete leggermente e fate qualche piega per fargli inglobare altra aria all’impasto.
Nel video vedrete come si fanno.

Poi prendete l’impasto e lasciatelo al centro di una teglia oleata oleandolo da entrambi i lati e lasciate riposare l’impasto
fino al raddoppio coperto o al caldo, tipo in forno con sola lucina elettrica accesa . Circa 30/60 minuti.
Stendete l’impasto nella teglia schiacciandola delicatamente e cospargete con una salamoia di mezzo cucchiaino di sale , 2 cucchiai di olio e
4 di acqua.

Lasciate cosi che riprenda la lievitazione per 30 minuti e infornate a 220 gradi per 20 /30 minuti.
Risultato: una focaccia fragrante fuori e soffice dentro non troppo doppia come quella genovese.
Buona merenda! 🙂focaccia genovese ricetta lievitato

 

 

(Visited 931 times, 4 visits today)
Precedente Ricetta lasagna al ragù napoletano Successivo Torta di pere con crema cotta al cioccolato

3 commenti su “Ricetta focaccia genovese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.