PASTIERA NAPOLETANA RICETTA SEMPLICE

PASTIERA NAPOLETANA RICETTA SEMPLICE: LA PASTIERA è una crostata tipica partenopea, lo so suona brutto ma alla fine è un guscio di pasta frolla, grano ricotta e uova
ma racchiude in se un connubio di profumo ai fiori d’arancio dal ripieno morbido e cremoso al punto giusto. Mamma mia e chi si scorda la mia prima pastiera assaggiata.
La preparava sempre una mia carissima zia e si andava con la nonna , ma ne preparava tantissime e in tutte le versioni.
Le cuoceva nel suo forno a legna ed era una festa tutti riuniti a preparare queste delizie, ma la classica era la mia preferita.
Da allora mi sono sempre cimentata tutti gli anni tant’è che la preparo a occhi chiusi ormai e so un po’ tutti i segreti per prepararla al meglio.
Tant’è che non è primavera se la mia casa non profuma di coccole e fior d’arancio di questo dolce classico sfizioso, che si prepara già dal giovedì che precede la pasqua
cosi ha tutto il tempo di riposare e compattarsi e le fette vengono belle compatte ma che si sciolgono in bocca a ogni morso.
Chiusa parentesi passiamo alla ricetta qui di seguito per preparare al meglio questo classico napoletano amato in tutto il mondo.
Per saperne di più vi allego anche il video mi raccomando guardatelo e fatemi sapere!
vedi anche
PASTIERA NAPOLETANA di grano ricetta con e senza bimby
Ricetta salata con o senza bimby facile
PASTIERA DI RISO AL CIOCCOLATO FONDENTE – ricetta facile

PASTIERA NAPOLETANA RICETTA SEMPLIC originale napoli pasqua facileE
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 1 PASTIERA NAPOLETANA RICETTA SEMPLICE da 32 cm o due da 24 cm

Per la pasta frolla

  • 500 gfarina 00
  • 250 gzucchero
  • 250 gburro
  • 1 pizzicosale
  • q.b.limone grattugiato
  • 2tuorli
  • 1uova
  • 300 gzucchero

Per il ripieno

  • 580 ggrano per pastiera
  • 3uova
  • 3tuorli
  • 250 mllatte
  • 1noce di burro
  • 1 pizzicosale
  • 700 gricotta
  • 30 mlaroma fior d’arancio
  • 30 mlmillefiori
  • q.b.cannella in polvere
  • 300 gzucchero

Preparazione pastiera napoletana ricetta semplice

PASTIERA NAPOLETANA RICETTA SEMPLICE

  1. Per prima cosa ho messo in uno scolapasta a scolare la ricotta.
    A parte in un pentolino ho messo 580 g grano precotto, 250 ml latte, 50 g burro una noce buccia di limone si può mettere anche arancia o entrambi 1 pizzico di sale e pochi grammi di cannella.

    Ed ho fatto cuocere fino a che non si sia tutto addensato una volta pronto ho messo da parte a raffreddare.

Per la pasta frolla

  1. Intanto ho preparato la pasta frolla con 500 g farina 00 ed ho messo al centro 250 g burro freddo ma no freddo freddo di frigorifero, io lo tiro fuori almeno 30 minuti prima .

    La buccia grattugiata di limone e lo zucchero.

  2. Poi ho sbriciolato tutto con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso e per finire ho aggiunto anche 2 tuorli e 1 uovo intero ed ho impastato fino ad ottenere un panetto.

    Una volta che il panetto è pronto ho tagliato in 2 e poi riposto in frigorifero 30 minuti avvolto nella pellicola trasparente

Per il ripieno con la ricotta

  1. Ho ripreso il grano precedentemente preparato e l’ho aggiunto allo zucchero e la ricotta ed ho iniziato a stemperare tutto se volete potete farvi aiutare dalle fruste elettriche poi ho aggiunto 3 uova intere e 3 tuorli, 30 ml di millefiori e 30 ml di fior d’arancio.
    Mi raccomando regolatevi con l’intensità degli aromi troppo fior d’arancio lo trovo un po’ fastidioso

  2. Ho unito anche 80 g di canditi misti,
    chi non li ama sostituisce con le gocce di cioccolato ma non è esattamente la stessa cosa…

    ANCHE Perché UNA DELLE FUNZIONI DEI CANDITI è PROPRIO QUELLA DI FAR DURARE PIU’ A LUNGO LA PASTIERA FACENDOGLI RILASCIARE L’UMIDITA’.

    Ho amalgamato bene tutto fino ad ottenere un composto morbido senza grumi.

Per finire

  1. Ho messo al centro di uno stampo crostata a bordi alti perfetto per la pastiera, imburrato ed infarinato e ricoperto con la pasta frolla preparata.
    Una volta che ho riempito con la farcia di ricotta e grano ho fatto le tipiche strisce della pastiera.

    Con queste dosi ne vengono 2 da 24 o uno da 32 cm, ho rifinito i bordi con una rotella dentellata, ma potete farvi aiutare da un coltello, l’importante è lasciare almeno 4 cm di bordo rispetto al ripieno che durante la cottura si gonfierà ma non spaventatevi perché man mano cuocendo si sgonfia.

    Ed ho infornato a 170° riponendo lo stampo nel ripiano medio basso per circa 45/50 minuti.

Cottura

  1. Molto dipende dal forno e dalla grandezza della pastiera.

    Non spaventatevi se in cottura si gonfia troppo cuocendo si abbasserà e sarà pronta quando la pastiera in superficie è bella dorata e il ripieno è asciutto.

    E se vi piace servite con una spolverata di zucchero a velo, se volete saperne di più chiedete lasciando un commento.

  2. PASTIERA NAPOLETANA RICETTA SEMPLIC originale napoli pasqua facileE
Se ti piacciono le mie ricette e il mio mondo seguimi anche su FACEBOOK e su INSTAGRAM sei la benvenuta/o , lasciate un like e commento vi risponderò subito!!
Non perdetevi i miei VIEDEO TUTORIAL SU YOUTUBE e le ricette fotografate su PINTEREST!
PER TORNARE ALLA HOME CLICCA QUI .
5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 4.486 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.