Crea sito

Pastiera napoletana ricetta salata con o senza bimby facile

La Pastiera è un classico della cucina partenopea che si prepara già da Natale e anche negli ultimi giorni della quaresima che precedono la Pasqua, vedi qui le ricette.
Uno dei dolci che io ho sempre adorato fin da piccola specialmente quella dolce , non ho mai dimenticato il suo sapore e la sua consistenza , senza questa crostata non era festa.
Oltre a quella dolce ne conosco anche diverse versioni salate, una mia zia quando andavamo a trovarla per il pranzo di pasqua ne preparava tantissimi tipi anche quelli salati . Quanta bontà! Ed oggi vengo a proporti una versione salata sfiziosa e saporita da servire sul tavolo delle feste e per i pic nic o i pranzi al sacco. Un idea che mi ha stuzzicato una mia amica blogger Katia del blog Giorno dopo giorno , quando ho visto la sua versione.
Un po’ svuota frigo e un po’ piaciona ( ovvero si può modificare a piacere con tutte le farce che ci piacciono ) è una ricetta che conquista sempre tutti . ^^
Qui di seguito la mia versione con e senza bimby, buon appetito!

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • Grano per pastiera 300 g
  • Latte 80 g
  • Salame (e prosciutto cotto o salumi a piacere) 150 g
  • Ricotta 350 g
  • Formaggio (tipo asiago o provola tagliato a cubetti) 100 g
  • Uova 2
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Sale e pepe q.b.
  • Burro (noce) 1
  • Pasta brisé (oppure vedi ricetta) 1 rotolo

Preparazione

  1. napoletana ricetta salata con o senza bimby facile

    In una pentolina versa il grano precotto nel latte e mettiamo a cuocere con una noce di burro
    e un cucchiaino di sale .
    Lascia cuocere mescolando di tanto in tanto fino ad ottenere un composto morbido e cremoso.
    Una volta pronto metti da parte e lascia intiepidire.

  2. Pastiera napoletana ricetta salata con o senza bimby facile

    In una ciotola metti le uova con il parmigiano una spolverata di pepe e mescola con le
    fruste elettriche o a mano anche con una forchetta.
    Poi aggiungi la ricotta continuando a mescolare e il grano precotto intepidito,
    per finire i salumi e la provola tagliati a cubetti o finemente.
    Mescola fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
    Se occorre aggiusta di sale e pepe.

Per la versione bimby

  1. Metti nel boccale il formaggio e i salumi tagliati in maniera grossolana,
    poi trita per 10 secondi a velocità Turbo.
    Metti il grano nel boccale insieme al latte , il burro e un cucchiaino di sale
    Cuoci per 10 minuti a 100° velocità 1 antiorario.
    Se vi piace un grano piu fine frullate metà composto per 10 secondi a velocità Turbo
    dopo la cottura lascia intiepidire in una ciotola.

    Versa nel boccale le uova, la ricotta ben scolata , il parmigiano un pizzico di pepe .
    Mescola il tutto 30 secondi a velocità 5.
    Per finire aggiungi anche i salumi tagliati a cubetti o pezzetti
    insieme al formaggio e mescola il tutto per 1 minuto a velocità 5 , soft antiorario.
    Fino ad ottenere un composto ben amalgamato .

  2. Sforna, lascia intiepidire prima di servire.
    Si conserva per un massimo di 3 giorni.
    buona Pasqua e pasquetta .

  3. PER LA COTTURA :
    Versa il ripieno al centro di una teglia da 20/22 cm foderata da pasta brisè QUI PER LA RICETTA BASE 
    Decora la superficie con la pasta in avanzo con striscioline incrociate.
    Cuoci a forno statico preriscaldato a 180° nel ripiano medio basso cosi
    da dare il tempo di cuocere anche sotto per 40/50 minuti.
    Fino a doratura.

© Copyright Status Mamma

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1.240 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.