PASTIERA NAPOLETANA di grano ricetta con e senza bimby

PASTIERA NAPOLETANA di grano ricetta con e senza bimby:

La Pastiera Napoletana è uno dei  dolci che più volte nel blog ho sempre esaltato.
Una crostata ripiena di grano e ricotta morbida e cremosa avvolta da una friabile frolla. Una bontà tipica cui non rinuncio mai e che adoro preparare tutti gli anni.
Dopo i mille tentativi e preparazioni, con tutti gli appunti rubati dalle cuoche della mia famiglia e che avevo provato in anno in anno posso dire che ci sono.
Eccovi la mia Pastiera Napoletana, quella dei miei ricordi, della mia infanzia e della mia

famiglia. Per prima cosa mi raccomando mettete a scolare bene la ricotta dal suo siero. Io segno la ricotta di bufala ma ottima anche quella di pecora!
https://youtu.be/b09-0FfMTRE
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti PASTIERA NAPOLETANA di grano ricetta con e senza bimby

  • 500 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 250 gBurro (oppure strutto)
  • 1Uova (intero)
  • 2Tuorli
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)

Per il ripieno

  • 580 ggrano per pastiera (cotto, precotto in barattolo)
  • 5Uova
  • 300 gZucchero
  • 700 gRicotta (se bufala meglio)
  • 85 mlaroma (fior d’arancio o millefiori)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale
  • 1Scorza d’arancia
  • 1Scorza di limone
  • 1 pizzicoCannella in polvere (facoltativo)
  • 1Burro (noce di burro)
  • 120 gFrutta candita (mista tritata)
  • 250 mllatte

Preparazione

  1. Preparazione frolla:
    Metti sulla spianatoia la farina aperta a fontana e metti al centro zucchero,burro ammorbidito a temperatura ambiente, uova, la scorza grattugiata di un limone e un pizzico di sale.
    Impasta velocemente tutto, il tempo necessario per amalgamare la frolla in un panetto liscio e compatto. Lascia riposare 30 minuti in frigo. Metti a scolare principalmente la ricotta in anticipo dal suo siero.
    Cottura grano:In una pentola metti il grano precotto con il latte e la buccia di limone e un pizzico di cannella.
    Poi una noce di burro.
    Lascia per 10 minuti cuocere a fuoco medio basso mescolando spesso,
    fino ad ottenere un composto cremoso, stando attento che il grano non si attacchi al fondo della pentola.
    Spegni il fuoco, togli la scorza di limone , aggiungi la scorza di arancia grattugiata e poche gocce di millefiori e fiori di arancio, metti da parte a intiepidire. Una volta intiepidito :
    Monta i bianchi a neve con un pizzico di sale in una ciotola e a parte lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto spumoso.
    Aggiungi la ricotta ripassata al setaccio al composto di uova e zucchero.
    Gli aromi (fior d’arancio, vanillina .. ecc..) e i bianchi montati a neve con un pizzico di sale,
    per finire la ricotta ben scolata dal suo siero.
    Il tutto amalgamato al grano precotto e intiepidito precedentemente e ai canditi di macedonia mista.
    Mescola fino ad ottenere un composto cremoso semi liquido.

  2. COTTURA
    Cuoci nel ripiano medio basso a 180 ° per 45/50 minuti fino a doratura.
    Il ripieno rimane morbido ma deve rapprendersi.
    Durante la cottura si gonfierà, perché è normale poi si pareggia di nuovo.
    Sfornare una volta dorata e lascia raffreddare.
    Servi con una spolverata di zucchero a velo.
    Come da tradizione è ottima anche dopo aver riposato qualche giorno,
    oppure come faccio io 3 giorni prima di Pasqua.

Versione Bimby

  1. FROLLA BIMBY PER PASTIERA

    Mettete nel boccale lo zucchero e la scorza d’arancia , polverizza 20 secondi a velocità 10.

    Riunite sul fondo con una spatola.
    Aggiungete le uova, il burro la farina e il pizzico di sale-
    Impastate 30 secondi velocità 5.
    Togliete l’impasto e lasciate riposare 30 minuti in frigo. RIPIENO PER LA PASTIERA BIMBY

  2. Mettete nel boccale, il grano precotto, il latte , la noce di burro, la buccia di limone e un pizzico di cannella. Fai cuocere antiorario a 80° per 20 minuti velocità 1.

    Passate il composto in una ciotola coperto e lascia intiepidire.

    Poi nel boccale lo zucchero e le uova con la ricotta amalgamate per 1 minuto antiorario velocità 4.

    Aggiungete il grano precotto aromatizzato e mescolate per 1 minuto antiorario velocità 3. Mettete da parte.

Per finire

  1. Stendete la pasta frolla a uno spessore di mezzo centimetro .
    Con queste dosi vengono due pastiere da 24 cm oppure una da 32 .
    Imburrate e infarinate una teglia adatta alla pastiera . Riempite con la farcia preparata VEDI ANCHE FARCIA CON GRANO
    lasciando 4 cm dal bordo.
    Ritagliate 7 strisce e sistemate i bordi con un coltello o una rondella dentellata .

Cottura della pastiera

  1. Cuoci nel ripiano medio basso a 180 ° per 45/50 minuti fino a doratura.
    Il ripieno rimane morbido ma deve rapprendersi.
    Durante la cottura si gonfierà, perché è normale poi si pareggia di nuovo.
    Sfornare una volta dorata e lascia raffreddare.
    Servi con una spolverata di zucchero a velo.
    Come da tradizione è ottima anche dopo aver riposato qualche giorno,
    oppure come faccio io 3 giorni prima di Pasqua.

  2. Pastiera napoletana di grano ricetta con e senza bimby
La ricetta è divisa per preparazione frolla e ripieno con e senza bimby
per finire la cottura. Vedi altre ricette con PASTIERA 

PASTIERA NAPOLETANA di grano ricetta con e senza bimby

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK LASCIAMI COMMENTO  QUI SOTTO ALLA RICETTA TORNA ALLA HOME DEL BLOG SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI  PINTEREST CLICCA QUI GOOGLE PLUS  CLICCA QUI INSTAGRAM CLICCA QUI  TWITTER CLICCA QUI © Copyright Status Mamma

4,7 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 24.667 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.