Biscotti da caffè latte

I Biscotti da caffè latte oppure da inzuppo come dice la blogger Martina del blog Nella cucina di Martina ,da cui arriva la fonte di questa ottima ricetta di biscotti da forno costituiti da una delicata pasta frolla al posto del lievito verrà messa di ammoniaca per dolci. I biscotti adatti per  una genuina colazione ,da consumare in famiglia o per una semplice merenda con un buon thè caldo ,insieme agli amici .Si mantengono ,perchè si possono conservare dentro dei barattoli di latta o di vetro ,saranno sempre croccanti come il giorno che sono stati preparati

Biscotti-da-caffe-latte
Biscotti-da-caffe-latte

Ingredienti:

  • 150 di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 500 g di farina 00
  • 70 g di olio di semi di mais
  • 2 cucchiaini rasi di ammoniaca per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la scorza di un limone o un arancio (ho usato l’arancio) grattugiate
  • zucchero a velo vanigliato per decorare
  • Se l’impasto è tanto duro aggiungere un pochino di latte

Preparazione:

Sbattere bene in una ciotola le uova con lo zucchero,aggiungere  la vanillina,la scorza del limone grattugiata l’ammoniaca e l’olio ,lavorare bene l’impasto con le mani o con una planetaria .Aggiungere piano piano la farina all’impasto continuando a lavorare .Infine lasciare riposare l’impasto per circa un ‘ora coperto da un canovaccio pulito.Dopo trascorsa l’ora di riposo stendere la frolla con un matterello  su una spianatoia infarinata dallo spessore di circa 2 cm .Ritagliare  i biscotti con le apposite forme taglia biscotti (dato che siamo alle porte del Natale usiamo le formine Natalizie) Man mano che tagliate i biscotti adagiarli in una placca da forno ricoperta con della carta da forno ,distanziateli l’uno con l’altro e infornare a forno statico già 180°c caldo  per circa 20 minuti. A cottura ultimata sfornare e lasciare raffreddare ,prima di servire spolverare i biscotti con dello zucchero a velo

Conservare i biscotti in appositi barattoli di latta o di vetro per mantenere la loro integrità

 

Precedente Polpette di cinghiale fritte Successivo Crema al pistacchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.