FAVE STUFATE

Le FAVE STUFATE un contorno facilissimo e delizioso. Un piatto semplice e molto versatile che può essere reso molto più saporito e appetitoso dal guanciale o dalle cotenne di maiale. La ricetta preparata in pentola con abbondante acqua che durante la cottura verrà assorbita dalle fave diventando così tenere e morbidissime al morso, oltre che incredibilmente profumate e saporite ! Attenzione però, una volta che le fave sono in cottura si scuote la pentola per mescolare, senza usare il mestolo, una pratica questa che è il segreto per far rimanere le fave intere… segreto che mi ha passato mia mamma insieme alla ricetta e come le cucina lei le FAVE STUFATE nessuno. Vi lascio la ricettina, potrebbe piacervi anche Bocconcini di manzo con piselli.. SBIZZARRITEVI AD IMPIASTRICCIARE

FAVE STUFATE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 kg fave
150 g guanciale
1 scalogno
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Passaggi

per prima cosa sbucciate le fave togliendole dal baccello, eliminate il cappelletto con le dita e tenete da parte

tagliate lo scalogno grossolanamente e mettela in una pentola con le fave,

aggiungete l’ olio, il sale e il guanciale

coprite con l’ acqua mettete il coperchio e fate andare con la cottura a fiamma media per almeno 40 minuti, scuotendo la pentola di tanto in tanto

quando le fave saranno cotte (provare ad infilzarli con una forchetta), impiatattate e servite ben calde

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rosina

Amo impiastricciare ..sporco, pulisco , risporco e ripulisco.... ho due alleati in cucina...mio marito e il bimby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.