CASERECCE AL RAGU’ DI SEPPIA

CASERECCE AL RAGÙ DI SEPPIA, un primo piatto dal sapore molto delicato che non lascia indifferenti. Una preparazione facilissima, pochi passaggi per portare in tavola delle CASERECCE AL RAGÙ DI SEPPIA strepitose. Ho scelto le caserecce, un formato di pasta che “raccoglie” perfettamente il condimento e che si insaporisce molto facilmente. Questa ricettina che vi presento oggi è un primo piatto che Alessandra, mia nipote adora, lei mangia sempre volentieri le seppie anzi le ama proprio, che siano grigliate, fritte o in umido ma da quando ha assaggiato le CASERECCE AL RAGÙ DI SEPPIA che ho preparato proprio per lei, non solo ha tanto gradito ma addirittura sono entrate tra i primi posti dei suoi piatti preferiti.
Vi lascio la ricettina….SBIZZARRITEVI AD IMPIASTRICCIARE
potrebbe interessarti Calamarata ai frutti di mare

Caserecce al ragù di seppia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gpasta
  • 2seppie (400 gr. ciasc.)
  • 200 mlpassata di pomodoro
  • aglio
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • q.b.vino bianco

Preparazione

pulizia della seppia

  1. sopra un tagliere poggiate la seppia con l’osso rivolto verso l’alto e con un coltello affilato effettuate un’incisione sulla pelle

  2. trattenete con le dita l’osso e sfilatelo dalla seppia

  3. prendete la fiala del nero situata nella punta della sacca

  4. eliminate le interiora e gli occhi

  5. facendo una leggera pressione con i pollici eliminate il becco situato tra i tentacoli

  6. prendete ora la pelle della sacca dal punto in cui avevamo fatto il taglio iniziale per eliminare l’osso, tirate fino a che non si sarà completamente staccata dalla parte carnosa bianca del sacco, lavate sotto acqua fredda corrente

preparazione della ricetta

  1. Preparate un soffritto con un trito di aglio e gambi di prezzemolo, toglieteli quando saranno bel rosolati

  2. aggiungete le seppie, fatele rosolare per qualche minuto e sfumate con il vino bianco

  3. fate evaporare il vino bianco, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere con il coperchio per 20 minuti circa

  4. fate cuocere la pasta in un pentola con acqua salata, scolatela al dente e aggiungetela nella pentola con il sugo pronto

  5. amalgamate bene il tutto, servite le caserecce al ragù di seppia aggiungendo sopra ciuffetti di prezzemolo fresco per decorare

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rosina

Amo impiastricciare ..sporco, pulisco , risporco e ripulisco.... ho due alleati in cucina...mio marito e il bimby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.