NIDI DI TAGLIATELLE AL PESTO

 

I nidi di tagliatelle al pesto, un piatto a dir poco favoloso, molto semplice da fare e ricco di sapore grazie alla presenza del pesto. Quando la mia a mica mi ha consigliato di provare  a fare i nidi dio tagliatelle, io guardata sbalordita perchè le tagliatelle si devono infornare crude. Il mio timore era che, essendo crude, non si cuocevano e invece, con mio grande stupore, si sono cotte e pure benissimo. I nidi di tagliatelle, sono morbidissimi, cremosi e rimangono croccanti fuori ma la punto giusto. La mi amica li ha fatti con il ragu’ ma io, ho voluto provare il condimento con il pesto allungato con della besciamella e devo dire che è uscito fuori un capolavoro di pasta. Adesso non vi resta che provare questa deliziosa ricetta e sono sicura che vi conquisterà sin da subito. Vi dico subito cosa vi serve per fare i nidi di tagliatelle al pesto.

nidi di tagliatelle al pesto

nidi di tagliatelle al pesto

Ingredienti per 4 persone

500 g di nidi di tagliatelle

mozzarella io ne ho usate 4 ma erano piccole

400 ml di besciamella(io ho usato la mia quella leggera la trovate qui)

500 ml di pesto già pronto(con basilico,pinoli,olio e un pezzetto d’aglio,il tutto frullato e reso fluido con l’aggiunta dell’olio) oppure il pesto gia fatto

parmigiano

procedimento:

 

 

Per fare i nidi di tagliatelle al pesto è semplicissimo. Per prima cosa, preparate la besciamella oppure, se l’avete già pronta, versatela in una ciotola e poi unite il pesto e mescolate bene.

la ricetta dei nidi al pesto

Sistemate i nidi di tagliatelle in una teglia da forno. Riempite il centro di ogni nodo con della mozzarella,devono essere pieni. Ricoprite tutti i nidi con il mix di besciamella e pesto,devono essere ricoperti completamente. Spolverate con abbondante parmigiano e tanta mozzarella. Coprite con la carta di alluminio e infornate a 180 gradi per circa 20  minuti poi togliete la carta e lasciate che si formi una bella crosticina. Sfornate i nidi e gustateli belli caldi e filanti.

tagliatelle al pesto

COME HO FATTO IO!!

Non ho coperto con la carta di alluminio,perchè me ne sono dimenticata ed secondo me, ho fatto bene. Sie formata una gustosa crosticina e le tagliatelle non si sono scotte. Io ho comprato dei semplici nidi di tagliatelle della conad. per quanto riguarda il pesto e la besciamella,regolatevi anche a d occhio. La salsa non deve essere molto liquida ma nemmeno molto densa infatti mi sono regolata ad occhio ho aggiunto più besciamella quando mi sono resa conto che veniva liquida quindi, unitele un pò alla volta.

 

 

 

 

Precedente PASTA CON LE OLIVE Successivo TORTINO DI PATATE CON RICOTTA E SPINACI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.