CIAMBELLA BICOLORE RICETTA DI MONTERSINO

 

Non potevo non provare la mitica ciambella bicolore di Montersino, un dolce sofficissimo,ottimo per la prima colazione o per una golosa merenda.Voi direte cosa c ‘è di tanto speciale in questa ciambella bicolore, allora per prima cosa, semplice e deliziosa,io adoro i dolci da credenza, ma la cosa che la rende ancora più speciale,è la versione e il metodo per mescolare gli ingredienti che usa il mitico Montersino,le uova non si montano, gli ingredienti si mescolano con una frusta e poi il burro!! la sua presenza è fondamentale anche se vi può sembrare tanto, fidatevi di lui, amalgamate gli ingredienti e vedrete che uscirà fuori un capolavoro . Vediamo subito cosa vi serve per fare la ciambella bicolore di Montersino.

NON PERDETEVI LA CIAMBELLA AL CIOCCOLATO E FONDI DI CAFFE’

ciambella bicolore ricetta di montersino

la ricetta della ciambella bicolore

Ingredienti:

500 g di farina 00

100 g di fecola di patate

260 g di zucchero

250 g di burro

150 g di latte

120 g di uovo

40 g di tuorlo

1 bustina di lievito per dolci

la buccia di un limone grattugiata

un pizzico di sale

20 g di cacao amaro

per spennellare:

1 uovo

come fare la ciambella bicolore

Procedimento:

Per fare la ciambella bicolore di montersino, per prima cosa, dovete lavorare in una ciotola le uova, i tuorli e la buccia di limone grattugiata,versate il latte a filo e mescolate con un cucchiaio di legno.

In un’altra ciotola, setacciate la farina,la fecola e il lievito e unite le polveri al composto di uova e mescolate bene.

Lavorate bene il composto con un cucchiaio di legno e quando sarà tutto ben amalgamato, aggiungete il burro fuso. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Dividete l’impasto in due ciotole in due parti uguali,in una ciotola, unite il cacao e mescolate bene il tutto.

la ricetta della ciambella di luca montersino

Imburrate e infarinate una teglia da ciambellone da 24 cm circa. Versate l’impasto alternando i colori fino a riempire tutta la teglia. Spennellate la superficie con l’uovo battuto e infornate, a 180 gradi, per circa 30 minuti. Sfornate e spolverate con lo zucchero a velo.

Se volete, potete aggiungere lo zucchero in granella dopo aver spennellato con l’uovo.

 

Precedente CROSTATA ALL'OLIO CON FRAGOLE E MELE Successivo TORTA ALLE ALBICOCCHE CON OLIO D'OLIVA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.