Crea sito

GNOCCHI DI BARBABIETOLA CON PHILADELPHIA E SPECK

GNOCCHI DI BARBABIETOLA CON PHILADELPHIA E SPECK

Gli gnocchi di barbabietola con philadelphia e speck sono stati una rivelazione! Mai fatti prima e poi… colpo di fulmine. La ricetta interessante è quella degli gnocchi perchè senza patate e con poca ricotta. Il condimento è libero, credo ottimi anche con solo burro e salvia. Io ho provato una salsa cremosa al philadelphia e dello speck croccante, niente male!

GNOCCHI DI BARBABIETOLA CON PHILADELPHIA E SPECK-001

Leggi anche:
GNOCCHI DI RICOTTA E SPINACI SENZA PATATE
COME FARE GLI GNOCCHI DI PATATE DI VARI FORMATI

Gnocchi di barbabietola con philadelphia e speck

per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 500 g di barbabietola già cotta
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di ricotta
  • mezzo cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 450 g di farina
  • sale
  • per il condimento:
  • 100 g di speck tagliato a listerelle
  • 150 g di philadelphia
  • 100 ml di latte
  • 1 cucchiaio di olio
  • 30 g di parmigiano
  • sale
  • prezzemolo fresco

PREPARAZIONE:
Tritate la barbabietola in un frullatore.
Amalgamatela alla ricotta, la noce moscata, il parmigiano e il sale.
Unite subito la metà della farina e impastate.
Rovesciate il composto su un piano infarinato e continuate a impastare aggiungendo un pò di farina alla volta lasciandone poca per quando formerete gli gnocchi.
Dividete l’impasto in 4-6 parti uguali e con le mani infarinate e il piano infarinato create dei cilindri dello spessore di un dito e tagliate gli gnocchi.
poneteli in un vassoio di cartone infarinato senza sovrapporli e proseguite fino a terminare l’impasto. Non preoccupatevi se saranno molto morbidi, si induriranno in cottura.
GNOCCHI DI BARBABIETOLA CON PHILADELPHIA E SPECK
Lasciateli asciugare e nel frattempo preparate il condimento.
In una padella antiaderente scaldate l’olio e lo speck, aggiungete il philadelphia, il latte, il parmigiano e lasciate cuocere fino ad ottenere una crema non troppo densa.
Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata fin quando non risaliranno a galla, dopo do che scolateli direttamente nel condimento.
Cospargete con prezzemolo fresco tritato e servite subito gli Gnocchi di barbabietola con philadelphia e speck.

Le ricette di mamma Leonilla pagine:
FACEBOOK
PINTEREST
GOOGLE+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.