Crea sito

Pesto di ceci e peperoni rossi

Il pesto di ceci e peperoni rossi è una salsa deliziosa da usare per condire la pasta oppure da spalmare su pane e crostini.
Questa crema, arricchita da mandorle e basilico, è preparata in versione totalmente priva di alimenti di origine animale e quindi vegan.
In realtà non è obbligatorio usare dei peperoni rossi. Potreste mettere quelli gialli o verdi, ma il colore che otterreste non sarebbe altrettanto caldo e invitante.
Se usate ceci già cotti in barattolo e peperoni già arrostiti in precedenza diventa anche una ricetta veloce da preparare anche all’ultimo momento se magari si presentano ospiti improvvisi.

Pesto di ceci e peperoni rossi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gceci (già lessati)
  • 1peperone rosso
  • 20 gmandorle pelate
  • 1 spicchioaglio
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 6 fogliebasilico
  • sale
  • peperoncino in polvere

Preparazione

  1. Lavare il peperone e metterlo ad arrostire su una padella di ferro o una griglia di ghisa sul fornello acceso.

    Girarlo ogni tanto fino ad abbrustolirlo in ogni sua parte.

    Quando sarà cotto metterlo a raffreddare dentro una pentola chiusa col suo coperchio. In questo modo sarà più facile spellarlo.

    Una volta freddo prendere il peperone, togliere la buccia, il torsolo, i semi e tagliarlo a listarelle.

    Se avete già dei peperoni arrostiti in precedenza ve ne serviranno 130 grammi.

  1. Mettere i ceci nel bicchiere del frullatore. Se sono quelli in scatola sciacquarli bene sotto l’acqua corrente per eliminare l’eccesso di sale.

    Aggiungere il peperone, lo spicchio d’aglio sbucciato e le mandorle.

    Unire anche l’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, le foglie di basilico lavate e asciugate e un pizzico di peperoncino in polvere per una nota piccante.

    Cominciare a frullare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

    Se necessario unire poca acqua o brodo dei ceci per raggiungere la consistenza desiderata.

  1. Pesto di ceci e peperoni rossi

    Se vogliamo usare il pesto di ceci con peperoni rossi per dei crostini è meglio lasciarla più densa, se ci vogliamo condire la pasta possiamo anche renderla leggermente più fluida.

    Trasferire la crema in un contenitore di vetro con coperchio e riporla in frigorifero fino al momento di consumarla.

Qualche consiglio

Il pesto di ceci ai peperoni rossi si conserva in frigorifero ben chiuso in un contenitore di vetro con coperchio.

Se usate dei ceci precotti in scatola assicuratevi che non contengano conservanti o altri ingredienti che non siano ceci, acqua e sale. Preferite quelli nei barattoli di vetro.

Al posto delle mandorle potete mettere altra frutta secca come ad esempio noci, anacardi o pinoli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.