Biscotti morbidi ai piselli e cioccolato

I biscotti morbidi ai piselli e cioccolato sono dei dolcetti che hanno tra gli ingredienti un elemento davvero insolito per una ricetta di pasticceria.
Può sembrare strana, infatti, la presenza dei piselli, ma chi conosce un po’ le mie ricette sa che io non mi pongo questi limiti.
Quando infatti mi sono imbattuta nella ricetta dei cookies morbidi al cioccolato fondente sul blog di Papilla Monella me ne sono innamorata è mi sono subito adoperata per provarla.
Come spesso accade, però, ho modificato alcune quantità ed ingredienti per adattare la ricetta a quello che avevo in casa e alle mie esigenze. Se volete vedere la ricetta originale la potete trovare qui.
Se avete qualche dubbio sul gusto di questi biscotti vi posso assicurare che il sapore dei piselli non si sente minimamente e che il cioccolato fondente predomina su tutto.
Mi potrete dire: perché allora mettere i piselli? Ebbene io vi risponderei che è proprio grazie a loro che questi deliziosi biscotti sono super morbidi e tali rimangono per alcuni giorni se non finiscono prima.

Biscotti morbidi ai piselli e cioccolato fondente
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gPiselli surgelati
  • 60 gCioccolato fondente
  • 50 gZucchero
  • 40 gBurro
  • 2 cucchiainiCacao amaro in polvere
  • 1Uovo grande
  • 1 bustinaVanillina
  • Mezzo cucchiainoBicarbonato
  • 85 gFarina integrale

Preparazione

  1. Biscotti morbidi ai piselli e cioccolato fondente

    Lessare i piselli ancora surgelati in acqua bollente fino a che risultano teneri.

    Scolarli, farli raffreddare e metterli in un frullatore.

    Unire l’uovo sgusciato e frullare fino ad ottenere una crema omogenea.

    Mettere la purea di piselli in una ciotola e unire lo zucchero, la farina, il cacao amaro, un pizzico di sale, la vanillina e il bicarbonato.

    Mescolare usando un cucchiaio di legno.

    Tagliare il burro tenuto a temperatura ambiente a pezzettini e unirlo al resto.

    Tritare il cioccolato fondente molto finemente con un coltello e amalgamarlo all’impasto dei biscotti che rimarrà piuttosto morbido e appiccicoso.

    Con l’aiuto di due cucchiaini formare dei mucchietti di impasto su di una teglia foderata di carta forno.

    Se volete ottenere dei biscotti più precisi tenere l’impasto in frigorifero per una mezz’ora, poi con le mani inumidite prelevare delle piccole quantità di impasto e formare delle palline che poi adagerete sulla teglia.

    Bagnare nuovamente le mani ogni volta che si renderà necessario.

    Cuocere i biscotti morbidi ai piselli e cioccolato in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.

    Estrarre la teglia dal forno e farli raffreddare completamente prima di gustarli o di riporli nella loro scatola.

Qualche consiglio

I biscotti morbidi ai piselli e cioccolato si conservano per alcuni giorni dentro una scatola per biscotti col coperchio.

Se volete potete sostituire il cioccolato fondente con altrettanto cioccolato al latte oppure usare un fondente nero al 70% per un gusto ancora più deciso.

Con queste dosi preparerete una teglia di una ventina di biscotti. Se volete farne scorta potete raddoppiare le dosi e prepararne due teglie.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

TORTA ALLE BARBABIETOLE ROSSE E CACAO

ZUCCHINI BREAD ALLE NOCI E CANNELLA

CIAMBELLA ALLA ZUCCA E GOCCE DI CIOCCOLATO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.