Minestra Maritata

Uno dei piatti più amati dalla tradizione napoletana per festeggiare la ricorrenza della Pasqua è la minestra maritata chiamata così per il connubio, e quindi matrimonio, perfetto tra carni di vari tipi e verdura!minestra 1


Difficoltà:

Media

 
Preparazione:

20 min

 
Cottura:

30-40 min


Porzioni:

6-8 persone

 
Costo:
6-7 €
 
Bevanda:

Vino bianco secco

Minestra Maritata

Per il brodo di base:

  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2-3 foglie di basilico
  • 400 gr pollo in pezzi
  • 1 patatai pelati
  • 1,5 litri d’acqua

Per la minestra:

  • 5 kg di misto da minestra (insalatina, cicoria, lattuga romana, songino, rucola, borragine)
  • 150 gr di gambetto di prosciutto o pancetta
  • 200 gr lombata di bovino
  • 200 gr lonza di maiale
  • 200 gr formaggio pecorino a pezzi
  • Scorzette di parmigiano Q.b. (se ne avete conservate)

Iniziamo con il preparare un gustoso brodo di pollo ponendo tutti gli ingredienti dello stesso sbucciati e ben puliti in un litro e mezzo d’acqua fredda, il fuoco dovrà essere medi e dovrà cuocere finchè non inizia a profumare ed il pollo risulti sfaldarsi completamente.

Intanto che il brodo cuoce puliamo e laviamo per bene le verdure da minestra (che se risulta amara dovrà essere sbollentata per pochi minuti). Poniamo le carni miste compresa la polpa del pollo privata delle ossa in una casseruola ben capiente,  irroriamo il tutto con il brodo preparato in precedenza e le verdure da minestra. Lasciamo cuocere il tutto per almeno 1 ora durante la quale aggiungeremo le scorzette di parmigiano, i pezzetti di pecorino ed il prosciutto a pezzi. Arrivata a cottura regoliamo di sale e pepe, non rimane che servire agli invitati.
Buona Pasqua e buon appetito!

E per quanto riguarda i dessert preparate anche quelli seguendo i nostri consigli:

pasqua dolci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
icakebake pubblicità