Crea sito

Torta Frullata al limone

La TORTA FRULLATA AL LIMONE è una semplicissima e profumata torta perfetta per la colazione o la merenda, ottima accompagnata da un buon thè o tisana. Dal nome già capite che non dovrete separare uova, montare ingredienti o altro, ma è un dolce che si realizza interamente frullando gli ingredienti all’interno di un frullatore! Vi garantisco che questo procedimento non toglierà affatto morbidezza e sofficità alla torta! All’interno ci sono due bei limoni frullati, interi…esatto, si, con tutta la buccia! Il profumo che si sprigionerà appena sfornerete questo dolce vi conquisterà! ^_^

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioniper tortiera di 24 cm circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Torta frullata al limone

  • 230 gFarina 00
  • 180 gZucchero
  • 80 mlOlio di semi
  • 2Uova
  • 2limoni (bio)
  • 1 bustinaLievito in polvere vanigliato per dolci

Preparazione torta frullata al limone

  1. TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi su  Facebook e ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^ Ricette Iscriviti per non perdere le nuove ricette! N.B. CONTROLLA LA TUA CASELLA DI POSTA E CONFERMA L’ISCRIZIONE!  

  2. Munitevi del frullatore con lame e iniziate ad aggiungere tutti gli ingredienti: lavate i limoni, tagliateli a pezzettoni, eliminando i semi e frullateli bene insieme allo zucchero. Iniziate ad aggiungere qualche cucchiaiata di farina, mettete poi l’olio, le due uova e finite con la restante farina in cui avrete setacciato la bustina di lievito (io ho usato lievito vanigliato in polvere). L’impasto è pronto! Veloce, no?  

  3. Ora foderate una teglia di 24 cm di diametro circa con carta forno e trasferite l’impasto all’interno. Infornate (in forno pre riscaldato a 180°C) per circa 30 minuti (io ho fatto 180° statico per i primi 15 minuti, poi ho abbassato leggermente la temperatura, fino a cottura, ma voi, come sempre regolatevi con il vostro forno!). Sfornate una volta cotta (io ho fatto la prova stecchino) e lasciate raffreddare. Terminate con abbondante zucchero a velo in superficie!  

Note & Consigli

** Se utilizzate dei limoni con buccia spessa (quindi con molta parte bianca) la torta potrebbe risultare un po’ amara: in questo caso consiglio di togliere la parte bianca. Ma per velocizzare le cose rispettando la prerogativa di questa torta, se potete, scegliete dei limoni Bio con buccia sottile. ^_^

Ho lasciato la torta frullata al limone semplice, senza farciture, perché la sto consumando per la colazione, ma volendo, potete preparare della buona crema pasticcera e farcirla:  una volta raffreddata la torta tagliatela a metà e farcitela con crema, volendo utilizzando anche una bagna o uno sciroppo. Il risultato sarà un dolce freschissimo e profumato al limone!

Ottimo anche se volete farcirlo con frutta (al posto del pan di spagna per intenderci!).

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.