Focaccia rovesciata alle cipolle con impasto semi integrale

La Focaccia rovesciata alle cipolle con impasto semi integrale è una focaccia morbida realizzata con l’utilizzo del lievito madre – ma volendo potete farla anche con lievito di birra, per sapere come convertire gli ingredienti guarda qui. –

Con questo metodo di cottura le cipolle rimarranno leggermente caramellate e non diventeranno secche in cottura. Potrete realizzare questa focaccia anche con altri condimenti! L’impasto semi integrale, inoltre, dona una croccantezza e un profumo unici!

Se volete vedere tutte le mie ricette dolci con lievito madre click qui!
Se volete convertire la ricetta da lievito madre a lievito di birra guardate qui!
Se volete provare a fare il vostro lievito madre da zero —> clicca sulla foto!Ricette con Lievito Madre

 

Focaccia rovesciata alle cipolle con impasto semi integrale
  • Preparazione: 15 minuti più i tempi di lievitazione e riposo Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 teglia da forno per pizza
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 150 g Lievito madre (rinfrescato e attivo)
  • 200 g farina integrale
  • 250 g Farina 0
  • 350 ml Acqua
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • 3 o 4 Cipolle

Preparazione

  1. Focaccia rovesciata alle cipolle con impasto semi integrale

    Per prima cosa pesate le due farine e mescolatele grossolanamente con 250 ml di acqua e lasciate in autolisi per mezz’ora almeno.

    Sciogliete poi il lievito madre con i 100 ml di acqua restanti.

    Aggiungete l’impasto in autolisi ed impastate bene, mettendo alla fine sale e olio.

    Io ho impastato con la mia planetaria facendo qualche pausa ogni tanto per non surriscaldare l’impasto.

    Quindi create una palla e fate riposare sul piano di lavoro per 10 minuti coperto da un canovaccio.

    Riprendete l’impasto e fate un giro di pieghe a 3. Lasciate riposare ancora. Ripetete l’operazione e mettete finalmente a lievitare. (più pieghe farete e più l’impasto prenderà forza).

    Potete scegliere se far stazionare l’impasto in frigorifero per un giorno o procedere subito alla lievitazione (io ho optato per la seconda opzione, preparando l’impasto la mattina per la sera).

    Quando l’impasto sarà raddoppiato potremo utilizzarlo. L’impasto è molto idratato, ma vedrete che con un po’ di pazienza riuscirete a gestirlo!

    Nel frattempo pulite e tagliate a rondelle abbastanza spesse (anche 1 cm) le cipolle e posizionatele sulla teglia che userete per la cottura, ricoperta di carta forno. Conditele con abbondante olio e sale.

    Sopra stendete con le dita, delicatamente l’impasto lievitato, preso direttamente dalla ciotola di lievitazione. Coprite bene tutta la superficie della teglia e mettete a cuocere a 200°C per i primi 10 minuti, abbassando poi a 180° fino a cottura.

  2. Aggiungete l’impasto in autolisi ed impastate bene, mettendo alla fine sale e olio.

    Io ho impastato con la mia planetaria facendo qualche pausa ogni tanto per non surriscaldare l’impasto.

    Quindi create una palla e fate riposare sul piano di lavoro per 10 minuti coperto da un canovaccio.

    Riprendete l’impasto e fate un giro di pieghe a 3. Lasciate riposare ancora. Ripetete l’operazione e mettete finalmente a lievitare. (più pieghe farete e più l’impasto prenderà forza).

    Potete scegliere se far stazionare l’impasto in frigorifero per un giorno o procedere subito alla lievitazione (io ho optato per la seconda opzione, preparando l’impasto la mattina per la sera).

     

  3. Focaccia rovesciata alle cipolle con impasto semi integrale con lievito madre

    Quando l’impasto sarà raddoppiato potremo utilizzarlo. L’impasto è molto idratato, ma vedrete che con un po’ di pazienza riuscirete a gestirlo!

    Nel frattempo pulite e tagliate a rondelle abbastanza spesse (anche 1 cm) le cipolle e posizionatele sulla teglia che userete per la cottura, ricoperta di carta forno. Conditele con abbondante olio e sale.

    Sopra stendete con le dita, delicatamente l’impasto lievitato, preso direttamente dalla ciotola di lievitazione. Coprite bene tutta la superficie della teglia e mettete a cuocere a 200°C per i primi 10 minuti, abbassando poi a 180° fino a cottura.

    TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi su  Facebook !

     

Note

Come dicevo prima, con questo metodo di cottura potreste cambiare la farcitura con diverse varianti, cipolle, pomodorini, verdure, ma anche affettati. Il bello di questo metodo è che i condimenti preservano tutti i proprio aromi e il gusto ne guadagna!

Fatemi sapere se avete mai provato a preparare la Focaccia rovesciata alle cipolle con impasto semi integrale e se vi piace e quali sono i vostri condimenti preferiti!
Alla prossima ricetta! ^_^


BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Precedente Torta Frullata al limone Successivo Maritozzi Marchigiani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.