Salmone in crosta di pistacchi e arancia

Se non avete mai preparato il Salmone in crosta di pistacchi e arancia  vi consiglio vivamente di farlo! Oltre ad essere davvero semplice (ve lo dico io che sono una frana col pesce!!!) è buonissimo e anche molto bello da portare in tavola!

Potete prendere sia il filetto di salmone (ottimo se avete bambini) oppure il salmone in tranci, più scenografico, il procedimento poi non cambia.

E’ anche un piatto furbo, perché potete tranquillamente prepararlo in anticipo e poi cuocere al momento opportuno… il forno farà tutto il lavoro mentre voi starete intrattenendo i vostri commensali!

Come contorno metterei qualcosa di fresco e leggero: un’insalata mista (iceberg e carote) oppure un’insalata delle feste o ancora insalata di radicchio e feta.

Salmone in crosta di pistacchi e arancia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    per 4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 600 g Filetto di salmone
  • 2 fette Pane raffermo
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 50 g Pistacchi (già sgusciati)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. pepe (facoltativo)
  • 1/2 Succo d’arancia

Preparazione

  1. Salmone in crosta di pistacchi e arancia

    Dal pescivendolo mi sono fatta preparare due filetti di salmone, senza spine (mi ha spiegato che la parte finale del pesce solitamente non ne ha).

     

  2. In un mixer o frullatore mettete il pane raffermo a pezzetti, i pistacchi sgusciati (io non salati), il prezzemolo ed il sale. Frullate bene fino ad avere una panatura abbastanza omogenea.

  3. Mettete un filo di olio in una pirofila, adagiate sopra i filetti di salmone con la pelle rivolta verso il basso; aggiungete un pizzico di sale e pepe se vi va.

    Disponete la panatura sopra ai filetti, pressando leggermente con il cucchiaio per farla aderire.

    Ancora un filo d’olio sopra e due cucchiai di succo di arancia.

     

  4. Salmone in crosta di pistacchi

    Infornate a 170°C per circa 20 minuti.

    A fine cottura, appena togliete dal forno potete mettere altri 2 cucchiai di succo di arancia.

    In questo modo si sentirà il profumo dell’arancia ma il sapore rimarrà estremamente delicato e piacevole.

    Volendo potete servire accompagnato con una sottile fettina di arancia per ogni commensale.

  5. salmone al forno buonissimo

Note & Consigli

Come avete visto preparare il Salmone in crosta di pistacchi e arancia è davvero semplice!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e se la provate fatemi sapere cosa ne pensate!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Zaletti biscotti con farina di mais Successivo Rotolo di Tacchino ai carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.