Zaletti biscotti con farina di mais

Gli ZALETTI VENETI, sono dei biscotti con farina di mais, una ricetta tradizionale tipica del Veneto. Il nome dialettalmente significa “Gialletti”: sia la farina di mais che il tuorlo d’uovo infatti donano a questi biscotti una colorazione molto più gialla della normale pasta frolla.

Sono più croccanti esternamente e morbidi e friabili all’interno.

Zaletti biscotti con farina di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    25/30 biscotti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 75 g farina di mais
  • 75 g Farina 00
  • 50 g Zucchero
  • 1 tuorlo
  • 50 g uvetta
  • 45 g Burro
  • q.b. Scorza di limone
  • 1 cucchiaio Latte
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. La preparazione dei Zaletti biscotti con farina di mais è davvero veloce, l’unica cosa che dovete fare con un po’ di anticipo è mettete in ammollo l’uvetta con l’acqua tiepida per mezz’ora.

  2. Montate il tuorlo con lo zucchero.

    Miscelate le due farine e il sale.

    Aggiungete la scorza di limone e poi unite il burro morbido.

  3. Unite tutti gli ingredienti insieme e impastate. Unite anche mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

  4. Formate tante palline di impasto con le mani che poi appiattirete, posizionandole su una teglia ricoperta con carta forno.

    Infornate a 180°C per circa 15 minuti (come sempre controllate la cottura).

     

Note & Consigli

Potete conservarli per 10/15 giorni in una scatola di latta ben chiusi.

Perfetti anche per essere regalati!

Volendo potete aggiungere dei pinoli tostati all’impasto.

Nella ricetta originale va messo mezzo cucchiaino di ammoniaca per dolci.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Cioccolatini con frutta secca di Natale Successivo Salmone in crosta di pistacchi e arancia

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.